Maturità, ecco le materie della seconda prova (TUTTE le scuole)

Dopo ore di attesa il Ministero ha rese note le materie della seconda prova per gli esami di maturità. Niente sorprese, mantenuti criteri canonici e volatilizzato il fantasma delle fisica allo scientifico.

La ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli ha diffuso il 30 gennaio le materie che completeranno il percorso d’esami di migliaia di ragazzi della penisola. Si comincia il 21 giugno, naturalmente, con la prova di italiano sotto forma di analisi del testo, saggio breve/articolo di giornale, tema a carattere storico e tema di attualità.

La seconda prova avrà invece luogo il 22 giugno. Il ministro Fedeli ha dichiarato che la scelta delle materie ha tenuto conto “del percorso scolastico che voi avete affrontato”, aggiungendo che in alcuni casi il criterio è stato dell’alternanza, in altri quello del consolidamento della materia più rappresentativa. Al liceo Classico sarà quindi la volta del Latino, mentre al Liceo scientifico scompare lo spauracchio della Fisica (troppe poche secondo il ministro le ore di insegnamento e il corpo docenti e studenti) e ci sarà quindi la prova di Matematica.

Per gli altri licei il principio è stato lo stesso. Dunque Lingua Straniera L1 al liceo linguistico; Scienze Umane al liceo delle scienze umane; Diritto ed economia politica al liceo delle scienze umane opzione economico-sociale; Discipline artistiche e progettuali secondo l’indirizzo di studi nel liceo artistico; Teoria, analisi e composizione al liceo musicale; Tecniche della danza al Liceo coreutico.

Ecco invece le materie per gli istituti tecnici: Economia aziendale per l’indirizzo amministrazione, finanza e marketing; Discipline turistiche e aziendali per l’indirizzo turismo; Impianti energetici, disegno e progettazione per l’indirizzo meccanica, meccatronica ed energia, articolazione energia; Struttura, costruzione, sistemi impianti del mezzo per l’indirizzo trasporti e logistica;Topografia per l’indirizzo costruzioni, ambiente e territorio.

Ed infine per i professionali: Scienza e cultura dell’alimentazione per l’indirizzo servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera articolazione enogastronomia; Tecniche professionali dei servizi commerciali per l’indirizzo servizi commerciali; Tecniche di produzione e di organizzazione nell’indirizzo produzioni industriali e artigianali articolazione industria; Linguaggi e tecniche della progettazione e comunicazione audiovisiva per l’indirizzo produzioni industriali e artigianali articolazione industria, opzione produzioni audiovisive.

@aurelio_lentini

 Torna alla home di Lineadiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

 

Vuoi commentare l'articolo?

Aurelio Lentini

Laureato in Scienze Storiche presso L'università Statale degli Studi di Milano, oggi conduce una piccola libreria online, collabora con varie testate online, scrive, e tenta di venire a capo del mondo prima che il mondo venga a capo di lui.