Coltivava marijuana a Savona: arrestato 50enne

Scoperta una vasta piantagione di marijuana  a Quiliano in provincia di Savona. A seguito del ritrovamento i finanzieri del Comando provinciale di Savona hanno proceduto all’arresto ieri di un savonese di 50 anni, per produzione e traffico di sostanze stupefacenti.

finanzaL’uomo è stato colto in flagranza di reato mentre in tutta tranquillità innaffiava ben 36 piante di marijuana: alla vista degli agenti della guardia di finanza il solerte “coltivatore” si è subito dichiarato artefice e proprietario della piantagione di marijuana, ragione per cui immediatamente i finanzieri hanno fatto scattare le manette ai polsi dell’uomo. La piantagione era nascosta tra la vegetazione della macchia boschiva di Quiliano.

Immediatamente è scattata anche la perquisizione dell’abitazione del cinquantenne, dove la Guardia di Finanza ha rinvenuto un vero e proprio laboratorio per l’essiccamento ed il confezionamento della marijuana . All’interno della dimora dell’uomo, gli uomini della Guardia di Finanza hanno trovato anche quattromila semi gelosamente conservati i in barattoli e pronti per la piantagione.

Al termine dell’ operazione, nata dal recente potenziamento del dispositivo dinamico permanente di contrasto ai traffici illeciti, sono stati sequestrati dai finanzieri circa 12 kg di foglie di cannabis, lampade e attrezzature per confezionare la marijuana sottovuoto.

Il responsabile quindi dovrà ora rispondere dei suoi reati affrontando il giudizio per direttissima.

marijuana savona marijuana savona marijuana savona marijuana savona marijuana savona

Vuoi commentare l'articolo?

Valentina Franci

Sono nata a Roma e mi sono laureata con lode in scienze della comunicazione. Mi occupo di marketing ed eventi, amo le sfide e scrivere. Sogno di viaggiare in tutto il mondo e appena posso lo faccio. Ho un debole per la buona cucina e le cose belle, il cinema ed imparare sempre cose nuove.