Maria Express: il web reality dove l’obiettivo finale è arrivare da Maria De Filippi

IL FORMAT – Se la Rai sta ottenendo ottimi ascolti con il suo format “Pechino Express” dove alcune bizzarre coppie devono girare il sud America a piedi, con pochissimo denaro e cercando di arrivare prima delle altre al traguardo, non è da meno la versione “de noantri” del programma, il Maria Express ideato da Marco D’Annolfi fondatore del profilo twitter Trash italiano, su cui viene trasmessa la competizione. Lo scopo del gioco, almeno sulla carta, è semplice: attraversare Roma a piedi senza poter usare aiuti tecnologici o trasporti pubblici, con 2 euro di budget, partendo da Castel Sant’Angelo e cercando di arrivare agli studi Elios sulla Tiburtina, dove la Maria nazionale registra tutti i suoi programmi.

I PARTECIPANTI – Quest’anno a sfidarsi nel Maria Express sono quattro coppie, tutte famose sul web. I “Maiunagioia” di Michele Bravi, vincitore di x-factor 7, e Alice Venturi, youtuber specializzata in trucchi e bellezza che attualmente gestisce una rubrica nel programma Detto Fatto di Rai 2. I “Rivali” le twitstar Denise D’Angelilli (su Twitter @dueditanelcuore) e Marco Marfella (su Twitter @ilmenestrelloh). Gli “Amatoriali” Nathan Del Mare (su Twitter @Nathandelmare) e Gianluca Gazzoli (nello staff di The Voice) e infine i “Borghesi” Sara Puccinelli (su Twitter è @Sarinski) e l’ideatore del group-blog Signorponza Andrea Rotolo. A presentare la competizione il secondo classificato ad amici 2006 Andrea Dianetti, con un cameo a sorpresa di  Rudy Zerbi.

IL PROGRAMMA – Il programma prevede cinque puntate, una per ogni tappa che le coppie devono affrontare. Le tappe vanno da Castel Sant’Angelo a Villa Borghese, da Villa Borghese al Colosseo, dal Colosseo all’Università La Sapienza, da La Sapienza alla stazione di Roma Tiburtina e infine dalla stazione di Roma Tiburtina agli Studi Elios. Durante le varie tappe i concorrenti vengono sottoposti ad alcune prove che possono avvantaggiarle o svantaggiarle. La competizione è iniziata il 30 agosto e va in onda tutti i martedì alle 21, per cinque martedì consecutivi, ovviamente sul profilo di Trash italiano, con la possibilità di vedere le vecchie puntate anche su You Tube.

Vai alla home page di Lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @Mauro.Zini14

Vuoi commentare l'articolo?

Mauro Zini

Coach di basket, aspirante giornalista sportivo, laureando in comunicazione pubblica e d'impresa, sarebbe fantastico saper fare almeno una di queste cose. Appassionato di libri, cinema e serie TV, praticamente un Nerd da quando non era di moda esserlo.