Malta, incidente aereo dopo il decollo: cinque vittime

Questa mattina all’aeroporto internazionale di Luqa, a Malta, incidente aereo che ha visto la morte di cinque persone. Il velivolo, un Metroliner twin-prop è precipitato subito dopo il decollo. Alcuni testimoni raccontano di aver visto l’aereo prima virare a destra e poi andare dritto in terra.
Tutti i voli da e per l’aeroporto internazionale di Malta sono stati cancellati. Come si vede dall’immagini e dal video, i soccorritori in queste ore sono alla ricerca di sopravvissuti tra le lamiere del velivolo. Ancora sconosciuta la nazionalità dei passeggeri, ma fonti maltesi raccontano che l’aereo fosse stato noleggiato da alcuni funzionari di Frontex (Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera).

Ovviamente Malta aprirà un’inchiesta per capire le cause che hanno portato all’incidente, probabilmente con l’aiuto della NTSB (National Transportation Safety Board), l’agenzia investigativa americana sugli incidenti aerei, visto che il costruttore del velivolo è statunitense. Nelle prossime ore maggiori aggiornamenti.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Marco Juric

si avvicina al calcio giocato, e alla Roma, grazie alla chioma fluente di Giovanni Cervone. Non contento, pur rimanendo folgorato dalla prima autobiografia di Roy Keane, non si innamora del Manchester United, ma del Nottingham Forest. Dopo i primi trent’anni di osservazione partecipante, ha quindi deciso di passare gli altri trenta che gli rimangono a scriverne.