La spilla che (ci) può rendere invisibili tutti nei social network

Sembra essere l’ennesima creazione proveniente dalla Cina e invece stavolta è un’azienda olandese a prendersi i meriti. Precisamente la AVG Innovation Labs che ha inventato un sistema che permette di oscurare, indossando una semplice spilla, il volto di una persona quando l’immagine viene resa pubblica senza il suo consenso. Un’iniziativa indubbiamente valida e altrettanto utile per difendere la privacy del soggetto/utente. Come dichiara Fortune, le persone devono indossare l’adesivo o la spilla con su scritto la frase “Do not snap”, ossia niente scatti. Ma non finisce qui, perché se l’immagine venisse, in una fase successiva, divulgata tramite web un software specifico sarebbe in grado di riconoscere un codice e di cancellare il volto del soggetto. Attualmente il software è a disposizione di tutti coloro ne vogliano usufruire gratuitamente.

social network

Il direttore del design di “Do not snap”, Maurice MacGinley spiega come non si tratti solo di una questione di privacy ma anche di una mancata educazione e soprattutto di come sia una chiara fonte di pericolo specialmente per bambini: «L’esempio più semplice è quello dei bambini alle feste: gli adulti sanno che possono essere fotografati, i piccolo sono fuori controllo. -e continua- Credo sia maleducato condividere l’immagine di persone che non vogliono essere riprese in pubblico. Non esiste un diritto alla privacy in pubblico, ma è giusto rispettare le opinioni delle persone.»

Torna alla HomePage Lineadiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter. @valeriasantare2

spilla facebook spilla facebook spilla facebook spilla facebook spilla facebook spilla facebook spilla facebook 

Vuoi commentare l'articolo?

Valeria Santarelli

Classe 1994, nasce sotto il segno del Leone di cui rispecchia i pregi ma anche i difetti: vede il mondo in bianco o in nero, in sintesi non la vedrete mai vestita di grigio! A breve laureata in Lettere, da sempre appassionata di libri, cinema e scrittura, ha le idee molto chiare su quello che farà in futuro e spera di vederle realizzate. Follemente attratta dalle cose belle della vita, sogna di viaggiare in tutto il mondo e di potersi definire giornalista un giorno.