Dove investire, i consigli per il 2021

Dove investire, i consigli per il 2021

Gli investimenti sono il modo migliore per far fruttare i propri risparmi. Eppure sono ancora tanti gli italiani che hanno paura di intraprendere questo percorso.

Esistono, però, investimenti più sicuri e altri che sono più rischiosi. Avere un’infarinatura aiuterà a capire verso quale soluzione orientarsi e per quale tipo di investimento optare.

Un buon punto di riferimento, è la guida di Affari Miei su dove investire nel 2021, una risorsa valida e in grado di chiarire le idee a chi ha bisogno di trovare la sua strada sulla via dell’investimento perfetto.

Qual è, quindi, la forma di investimento più indicata? Non esiste una risposta valida per tutti. Bisognerà prendere in considerazione le proprie esigenze per poter individuare la soluzione migliore.

Di certo quello che tutti sperano è trovare un investimento sicuro che sia al tempo stesso remunerativo. Sebbene esistano degli investimenti considerati ad alto rischio, che sono anche i più remunerativi, ne esistono altrettanti considerati meno rischiosi e più alla portata di tutti.

Una delle soluzioni da prendere in considerazione sono gli investimenti in azioni. Ricordiamo che acquistando un’azione si acquista la partecipazione in un’azienda. Si potranno, quindi, percepire i dividendi e generare profitti anche dalla successiva vendita delle azioni stesse.

Investire nel mercato azionario è sempre più frequente oggi, ed è una soluzione che in tanti prendono in considerazione. Del resto non si tratta di un mercato più pericoloso di quello delle obbligazioni che, però, potrebbero dare dei profitti decisamente inferiori.

Quando si decide di generare profitti è utile ricordare che è necessario diversificare gli investimenti. In questo modo si andranno a bilanciare investimenti più sicuri e meno remunerativi e altri potenzialmente più rischiosi ma decisamente profittevoli.

In questo caso una soluzione può essere quella di aderire ai fondi comuni di investimento. Si tratta di forme di investimento collettive e gestite, che permettono di vivere meno l’ansia degli investimenti diretti. Un’idea perfetta per chi vorrebbe investire ma senza lo stress di dover seguire, momento dopo momento, gli andamenti dei mercati e delle azioni.

Esistono diverse forme di fondi di investimenti e saper individuare quella perfetta per le proprie esigenze è il primo passo verso il successo.

Tra le altre soluzioni tra cui scegliere ci sono gli investimenti in ETF, gli investimenti assicurativi, quelli sul mercato immobiliare e così via. Quello che fa la differenza, oltre al  capitale iniziale da investire, è saper ponderare le proprie decisioni fidandosi dei consigli degli esperti.

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione