Incidente metro B a Roma, ragazzo travolto da un convoglio

Stazione Eur Fermi, poco dopo le 9 di questa mattina. Un ragazzo di 15 anni, scivolato da una banchina bagnata, è stato travolto da un convoglio della metro B. Le sue condizioni sono gravi. Ha riportato un trauma toracico e, secondo alcuni fonti, gli sarebbe stata mutilata in parte una falange. Il ragazzo è stato inizialmente portato da un’ambulanza all’Ospedale San Camillo e successivamente trasferito all’Ospedale Bambin Gesù, in codice rosso. Attualmente ricoverato in rianimazione nell’Area Rossa del Dipartimento di Emergenza e di Accettazione (DEA), con prognosi riservata.

Le indagini in corso sono portate avanti dalla Polizia Esposizione che, intervenuta sul posto, sta tentando di ricostruire la vicenda con l’ausilio delle telecamere di sorveglianza. Da una prima ricostruzione si evince tale dinamica: il ragazzo, scivolato dalla banchina bagnata è caduto sui binari, e il macchinista appena si è accorto dell’accaduto ha frenato, cercando di attutire per quanto possibile l’impatto.

In seguito all’incidente c’è stata una momentanea sospensione dei convogli tra la Stazione Eur Magliana e Laurentina. Atac nel breve periodo della sospensione ha comunicato di aver attivato bus sostitutivi. Ora il servizio della metro B/B1 è ripreso sull’intera tratta.

Torna alla HomePage Lineadiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @valeriasantare2

 

incidente metro b roma

Vuoi commentare l'articolo?

Valeria Santarelli

Classe 1994, nasce sotto il segno del Leone di cui rispecchia i pregi ma anche i difetti: vede il mondo in bianco o in nero, in sintesi non la vedrete mai vestita di grigio! A breve laureata in Lettere, da sempre appassionata di libri, cinema e scrittura, ha le idee molto chiare su quello che farà in futuro e spera di vederle realizzate. Follemente attratta dalle cose belle della vita, sogna di viaggiare in tutto il mondo e di potersi definire giornalista un giorno.