Incendio in fabbrica filippina: oltre 100 feriti (Video)

INCENDIO IN FABBRICA FILIPPINA – Oltre 100 feriti e 3 dispersi, è questo il bilancio attuale di un terribile incendio che nelle ultime ore è divampato in una fabbrica a sud di Manila, nelle Filippine. L’industria, la House Technology Industries, nella città di General Trias nella provincia di Cavite, starebbe andando a fuoco da ben 18 ore, e nonostante l’incendio sia attualmente sotto controllo, i danni sarebbero enormi. 10 feriti versano in gravissime condizioni. I racconti parlano di alcuni dei dipendenti che sono arrivati a lanciarsi dalla finestre pur di sfuggire alle fiamme, al fumo e alla temperatura elevatissima. Dei 15.000 dipendenti totali dello stabilimento, al momento del rogo, ne era presente e in servizio circa un terzo, alcuni dei quali di nazionalità giapponese.

COME NEL 2015 – Non è la prima volta che ci si trova a dover fare i conti con un incendio in fabbrica filippina. Il 13 maggio del 2015 un’altro stabilimento era andata a fuoco, sempre nei pressi di Manila. La Kaltex Manufacturing era stata distrutta da un incendio provocato da una scintilla di saldatura che aveva fatto scoppiare alcune scorte di sostanze chimiche usate nella produzione della plastica. Il bilancio allora fu di 72 morti, con gli operai dei piani superiori al primo che non riuscirono a scappare, restando bloccati nelle fiamme e avendo solo il tempo di mandare degli sms con cui comunicare la loro imminente sorte.

LE IMMAGINI – Il video della tragedia di queste ore è stato pubblicato sul canale youtube “Philippines Government“, e nonostante i commenti siano in lingua originale, rende bene l’idea della portata e della distruttività dell’incendio. Sicuramente seguiranno polemiche politiche sulle misure di sicurezza e sui piani di emergenza delle imprese presenti in una zona che fa dell’industria una delle sue risorse economiche principali.

Vai alla home page di Lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @Mauro.Zini14

Vuoi commentare l'articolo?

Mauro Zini

Coach di basket, aspirante giornalista sportivo, laureando in comunicazione pubblica e d'impresa, sarebbe fantastico saper fare almeno una di queste cose. Appassionato di libri, cinema e serie TV, praticamente un Nerd da quando non era di moda esserlo.