Il primo premier Ue a contrarre un matrimonio gay

Il premier del Lussemburgo, Xavier Bettel, è il primo premier dell’Unione europea ad aver contratto un matrimonio gay. Ciò è stato reso possibile dalla legge varata a giugno 2014, proprio dopo sei mesi dalla sostuzione di Jean Claude Juncker con Bettel, ed entrata in vigore a gennaio.
Il compagno, ora marito, non fa parte del mondo della politica: si chiama Gauthier Destenay ed è un architetto belga. I due erano già legati dal 2010 da un’unione civile.
Il leader del Partito Democratico, nel giorno delle nozze, ha sostituito la foto di copertina del proprio profilo Twitter con una foto ritraente lui e Destenay.

Vuoi commentare l'articolo?

Maria Laura Serpico

Bionda, bassa e sognatrice. Se è vero che ogni riccio è un capriccio, con me la vita non è mai noiosa. Mi definisco una “persona frenetica”, alla continua ricerca di nuovi stimoli. Il mio colore preferito è il verde, perché la speranza è l’ultima a morire! Le cose che preferisco fare sono: parlare, parlare e… parlare! Ma non temete, in caso di necessità, sono pronta ad ascoltare: ogni incontro, ogni viaggio, ogni situazione imprevista può essere fonte di arricchimento personale. I miei studi mi hanno portato verso il mondo della scienza politica poiché credo che, benché i più non lo vogliano ammettere, niente e nessuno le è immune. Spettacolo e cultura mi affascinano da sempre, in quanto mix perfetto di storia e sensibilità personale. Perché scrivere? Per dare modo a tutti di “vedere” (quasi) tutto: una pretesa impossibile, ma d’altronde la vita è una sfida continua.