Il calendario sexy delle giocatrici di broomball per finanziarsi la trasferta

broomballLa nazionale femminile italiana di broomball, ha realizzato un calendario sexy per finanziarsi il viaggio in Canada dove si terranno i mondiali. Il viaggio costa 2100 euro a testa e la federazione non è così ricca quindi le ragazze hanno deciso di far da sé. Il tutto fatto con allegria e leggerezza, non stiamo certo parlando di Belen e soubrette simili, le ragazze del broomball sono ragazze normali, ma con coraggio e spensieratezza hanno deciso di mettersi in gioco ed il risultato è comunque notevole. Speriamo col cuore che raggiungano il loro intento e che riescano a farsi valere ai mondiali. E che magari facciano conoscere questo strano sport, che in Canada è sport nazionale, perché in fondo, in quanti sanno cosa è il broomball?

 

broomball

La Nazionale in campo

Il broomball, che letteralmente vuol dire palla-scopa, è una specie di hockey su ghiaccio, che si gioca però indossando scarpe, oltre alle protezioni per non farsi male, ed al posto delle mazze si usano delle scopette, ed invece che il disco c’è una palla. Si affrontano due squadre composte da sei giocatori e lo scopo è quello di segnare nella porta avversaria. La grande favorita ai mondiali è la squadra ospitante, il Canada, ma l’Italia non è di certo la Cenerentola della manifestazione, visto che nel 2010 le ragazze, alcune di loro ancora sono in squadra, vinsero i mondiali ad Innsbruk.
Ci sembra giusto ricordare i nomi delle ragazze che hanno partecipato a questa iniziativa e fare loro un grandissimo in bocca al lupo per la manifestazione. Anna Busetti, Roberta Camarda, Lissy Hernandez , Giulia Archis, Sabrina Tamanini, Chiara Santina, Julia Zemmer, Simonetta Romanin, Laura Tessadri, Helga Dipoli, Monica Bertoncini e la Cristofoletti che è sia Presidente che giocatrice della Asd Geier Broomball Salorno. Il coraggio lo hanno già dimostrato, auguriamo loro di farci vedere anche quanto sono brave.

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

@MassimoSilla_

Vuoi commentare l'articolo?

Massimo Silla

Appassionato di lettura, scrittura, pittura, insomma di qualunque cosa non richieda uno sforzo fisico. Nostalgico e cialtrone ha intrapreso innumerevoli carriere,tra le quali il Babbo Natale, senza mai eccellere in nessuna