Halloween al Luneur. Il parco giochi di Roma riapre le porte

Non si tratta di uno scherzetto: quest’anno potrete passare il vostro Halloween al Luneur di Roma. Il lunapark della capitale, nonché il più antico d’Italia fondato nel 1953, ha riaperto i battenti lo scorso 27 ottobre dopo otto lunghi anni di buio, ma non di oblio nel cuore dei romani. Con questa riapertura, che ha mantenuto in vita gli epici Brucomela e la giostra di e Artù, il target cui si riferisce il parco è quello dei bambini fino ai 13 anni. Il nuovo spirito di questa istituzione del divertimento romano consiste in un continuo mutamento, con l’intento di offrire strutture stagionali come giochi acquatici durante l’estate.

L’evento di questa stagione è la notte dei fantasmi e delle streghette e non c’è modo migliore per trascorrerla se non passando il vostro weekend di Halloween al Luneur. Da sabato 29 ottobre a martedì 1 novembre, infatti, saranno quattro giornate speciali che vi daranno l’occasione di esprimere il mostriciattolo che è in voi. Sarete in compagnia del maggiordomo Bartolomeo che si aggirerà per il lunapark tra zucche, dolcetti e… scherzetti! Inoltre molti spiritelli saranno pronti a giocare con i più piccoli, regalando loro caramelle! Per entrare a pieno nello spirito della notte del 31 ottobre, non si può certo rinunciare a mascherarsi e il costume di Halloween sarà per l’appunto il miglior biglietto d’ingresso per il prossimo weekend.

I biglietti per lo speciale di Halloween al Luneur, tra sabato 29 ottobre e martedì 1 novembre, sono a tiratura limitata e sono acquistabili esclusivamente sul sito ufficiale del parco giochi, al prezzo fisso di € 14. Il biglietto includerà tutte le giostre illimitatamente e anche i giochi speciali del spiritelli. Per quanto riguarda gli orari, invece, l’apertura sarà alle 10.00 per tutte e quattro le giornate, mentre la chiusura è prevista per le 20.00 sabato, alle 18.00 domenica 30 e martedì 1 e alle 22.00 lunedì 31 ottobre: la vera notte di Halloween!

Vai alla home page di Lineadiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @letiziadelpizzo

Vuoi commentare l'articolo?

Letizia Del Pizzo

Mi chiamo Letizia Del Pizzo e sono nata a Roma nel 1991. Ho una laurea magistrale in Lettere Moderne e al momento frequento un master in Economia e Gestione dell'Arte e dei Beni Culturali presso la Business School di Roma de Il Sole 24Ore. Ho viaggiato molto, ma il mio sogno è contemplare il paesaggio silenzioso intorno alle rovine di Machu Picchu. Trascorro il mio tempo libero dedicandomi alla lettura, al cinema e alle serie tv. Adoro passeggiare con miei amici per la città e scoprire le continue iniziative culturali. Mi piacerebbe diventare una giornalista, una scrittrice o una critica cinematografica, perché sono convinta che le passioni acquistano valore quando vengono trasmesse.