Maxi operazione della Gdf: sequestra beni per 22 mln di euro a Ferrara

Gdf sequestra beni per 22 Mln di euro. Un maxi sequestro tra Ferrara, Forlì, Rovigo, Roma e Modena, fatto dalla polizia tributaria della Guardia di Finanza di Ferrara che ha sottoposto un numero non indifferente di beni a confisca per un valore complessivo di 22 milioni di euro, ben suddivisi tra soldi e immobili. Il tutto riconducibile a una coppia di coniugi imprenditori marocchini, che furono già precedentemente condannati per frode fiscale.

Tra i beni si contano crediti, beni immobili e autoveicoli. Tra questi è presente infatti un complesso residenziale costituito da ben 20 appartamenti situato in provincia di Forlì dal valore di 3 milioni di euro; vi sono poi incluse diverse villette e appartamenti in varie località del ferrarese e nelle rispettive province di Roma, Rovigo e Modena. E per concludere, come si suol dire “in bellezza” e mai superficialmente, una grande villa con piscina sempre situata a Ferrara.

Il provvedimento messo in atto è stato richiesto dalla Procura e accolto e ordinato dal Tribunale, mentre i diversi dettagli che andranno a delineare l’operazione saranno comunicati durante il corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11.00 nella sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza. Non ci resta dunque che attendere ulteriori aggiornamenti per comprendere come si concluderà la vicenda.

Torna alla HomePage Linediretta 24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @valeriasantare2

Vuoi commentare l'articolo?

Valeria Santarelli

Classe 1994, nasce sotto il segno del Leone di cui rispecchia i pregi ma anche i difetti: vede il mondo in bianco o in nero, in sintesi non la vedrete mai vestita di grigio! A breve laureata in Lettere, da sempre appassionata di libri, cinema e scrittura, ha le idee molto chiare su quello che farà in futuro e spera di vederle realizzate. Follemente attratta dalle cose belle della vita, sogna di viaggiare in tutto il mondo e di potersi definire giornalista un giorno.