Expo 2015: Giuseppe Sala ha mentito sul bilancio

Sono stati resi noti i conti della manifestazione dell’Expo 2015 e la realtà è diversa da quella che l’ex commissario, Giuseppe Sala, aveva affermato fino a qualche giorno fa. Sui numeri dell’Esposizione, l’ex amministratore unico, è sempre stato molto sfuggente e decisamente poco chiaro con i numeri. Ad ogni sospetto sui buchi lasciati da Expo 2015, Sala ha sempre dichiarato che i conti sono ottimi, senza mai dire numeri o prospetti chiari su utili e perdite.

Il consiglio di amministrazione, guidato proprio dal candidato sindaco del centrosinistra a Milano, alla fine ha dichiarato la cifra in una relazione che è stata discussa dai soci proprio il 9 febbraio scorso. L’esposizione universale ha chiuso il 2015 con una bella cifra in rosso di 32,6 milioni di euro. La perdita, come spiegano i consiglieri nella relazione, è dovuta in gran parte alle spese strutturali che pesano per 4 milioni al mese, che, queste spese, non si sono fermate con la chiusura di Expo 2015 e che potrebbero portare la società a restare a secco nel giro di tre o quattro settimane. Il collegio sindacale chiede al cda di fare «chiarezza in relazione alla necessità di risorse per la liquidazione». Il cda ha stabilito che per il 2016 alla società serviranno 58,3 milioni di euro di cui 39,6 per lo smantellamento dell’area e 18,7 per la chiusura dell’azienda. Questa cifra, come spiega il cda, dovrebbe ridursi grazie al programma del Fast Post Expo a 38,8 milioni, ma, appunto, dovrebbe.

Il 18 gennaio, proprio alla vigilia delle primarie del Pd, Giuseppe Sala spiegava: «Se uno non si fida dei bilanci vuoi dire che non si fida dei revisori, della Corte dei Conti, non c’è nessun buco e questa disinformazione è preoccupante». Le sue dichiarazioni al momento sono state smentite proprio dai numeri forniti ieri. Dopo quest’ennesima poco bella figura di candidati o esponenti del Pd, di dichiarazioni fatte e poi smentite da numeri o fatti concreti, bisogna chiedersi: c’è ancora da fidarsi?

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @AlfoRic85

Vuoi commentare l'articolo?

Alfonso Riccitelli

Mi chiamo Alfonso Riccitelli sono nato a Piedimonte Matese in provincia di Caserta, trasferito a Roma dove mi sono laureato in Scienze Politiche, ho collaborato con uniroma.tv e radiosapienza come speaker. Le mie passione sono il cinema e le serietv americane, seguo anche lo sport specie il calcio e la pallacanestro. Il mio sogno è di diventare un giornalista, magari affermato.