#EveryChildisMyChild, la campagna social dei vip per la Siria

Il raid aereo avvenuto qualche giorno fa e i bombardamenti in Siria delle ultime ore, che hanno stroncato molte vite, comprese quelle di molti bambini, ha letteralmente scosso l’opinione pubblica  e continua a scuotere il mondo dello star system. Con l’hashtag #EveryChildIsMyChild ha preso piede da poco piede, su Instagram, la campagna italiana sostenuta da attori e volti noti dello spettacolo contro la cruenta e sanguinosa guerra in Siria: Alessia Marcuzzi, Luca Argentero, Pierfrancesco Favino, Francesco Totti, Fiorella Mannoia, Giuliano dei Negramaro, Martina Colombari, Luciana Littizzetto, Niccolò Fabi, Giuliano dei Negramaro, Martina Colombari, Luciana Littizzetto, Niccolò Fabi, sono solo alcune delle celebrità che si sono unite, con in mano un cartello bianco, al grido di “Ogni bambino è il mio bambino”, condividendo video ed immagini sui loro profili social.

Una vera e propria campagna di sensibilizzazione, un appello potente e condivisibile delle celebrità che ci ricorda di non rimanere indifferenti davanti ai recenti sviluppi della situazione siriana e di continuare a dire basta alla violenza sui bambini.

Di seguito, le foto condivise dai vip sui loro profili social, con l’hashstag #EveryChildIsMyChild:

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter:@VerBisconti

 

EveryChildisMyChild, la campagna vip contro la guerra in Siria

Vuoi commentare l'articolo?

Veronica Bisconti

Nata Roma nel 1987, è da sempre residente nella Capitale. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, è attratta da quadri e sculture come una mosca dal miele. Solare, sognatrice e perfezionista, è una grande appassionata di serie televisive italiane e americane. Ama il teatro, la moda e i viaggi.