Due episodi di violenza sessuale nella Capitale negli ultimi giorni

Due gli episodi di violenza sessuale nella Capitale nel giro di pochi giorni.

episodi di violenza sessuale nella CapitaleNella notte del 3 ottobre, dopo una serata trascorsa in un locale nella zona della stazione Termini, una donna di nazionalità australiana è stata violentata, picchiata e rapinata. Soccorsa da un passante in viale delle Terme di Traiano è stata ricoverata in codice rosso all’ospedale San Giovanni. La donna, non in pericolo di vita, in stato di shock non ricorderebbe della violenza sessuale subita, ma solo di aver ricevuto un pugno in faccia e di essere stata rapinata. L’aggressione sarebbe avvenuta nel parco di Colle Oppio, vicino al Colosseo e il responsabile sarebbe l’uomo con cui la donna è stata vista allontanarsi dal locale notturno. Sulla vicenda stanno indagando la Squadra mobile di Roma e il commissariato Viminale.

La donna australiana sarebbe la seconda vittima di episodi di violenza sessuale nella Capitale negli ultimi giorni, poiché lo scorso 25 settembre, un’altra donna, di nazionalità brasiliana, ha raccontato di essere stata percossa, sequestrata e violentata da due uomini e una donna, in una baracca nei pressi della stazione Tuscolana. La donna brasiliana, che attualmente risulta essere in gravi condizioni, ricoverata anch’essa in codice rosso al San Giovanni, ha raccontato che in seguito al suo rifiuto ad avere rapporti sessuali con i due uomini, è stata segregata e con i polsi legati, violentata. È in seguito riuscita a fuggire e scalza e sanguinante ha raggiunto l’ospedale, dove ha raccontato la sua tragica vicenda agli investigatori del Commissariato San Giovanni e a quelli del Commissariato Celio. L’indagine ha condotto all’individuazione e all’arresto dei responsabili dell’abuso, collegati anche ad una rapina ai danni di un cittadino tunisino e sono stati accusati dei reati di sequestro di persona, violenza sessuale di gruppo nei confronti della cittadina brasiliana e di rapina aggravata nei confronti del cittadini tunisino.

Torna alla HomePage LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @ElisabFerrini

 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Elisabetta Ferrini