Emerge ciò che resta della Concordia

Ore 12:45 circa, la Costa Concordia sta finalmente riemergendo dalle acque, è uno spettacolo squallido e lugubre, ma segna il successo delle delicate operazioni tecniche e del Team di esperti che le hanno coordinate, tutto è andato come previsto. Ci si chiede se ora, dopo la rimozione dello scafo, sia più facile il recupero dei corpi scomparsi, i cadaveri potrebbero infatti trovarsi proprio nelle intercapedini tra gli scogli, liberate dall’intralcio del relitto ma per il capo della protezione civile, Franco Gabrielli, è ancora presto per avere indicazioni precise. La concordia si è finalmente staccata dal fondale, la messa in sicurezza delle acque con la gestione dei danni ambientali farà da dimesso finale ad una vicenda complicata che ha a lungo sconvolto e animato l’opinione pubblica del nostro Paese.
Eva Del Bufalo

Vuoi commentare l'articolo?

Eva Del Bufalo

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->