Elefantessa oracolo a Euro 2016

Lei si chiama Nelly ed è un’elefantessa oracolo di 16 anni. Tedesca di nascita e quindi anche di fede calcistica, aveva fatto parlare di sé per aver azzeccato i risultati della sua Germania ai Mondiali 2014. Calciando infatti il pallone in una delle due reti corrispondenti alle due diverse squadre, Nelly aveva decretato il successo della nazionale tedesca, che perciò l’ha assunta come una sorta di mascotte. Ecco infatti che ci riprova con Euro 2016: tra Ucraina e Germania saranno senza dubbio i tedeschi a vincere. Qui il video.

Prima di Nelly l’elefantessa oracolo

Ma Nelly non è il primo animale “veggente“: prima dell’elefantessa oracolo il polpo Paul pronosticava i risultati delle partite scegliendo tra due scatole, raffiguranti le squadre sfidanti, quale aprire e aveva avuto un grande successo per aver indovinato tutti risultati durante i Mondiali 2010 in Sudafrica. Poi c’era stato l’asino Andres che prevedeva i risultati della Copa America 2011 in Argentina scegliendo fra tre diverse balle di fieno quale mangiare, indovinando peraltro il pareggio tra il River Plate e Belgrano, che poi portò alla prima storica retrocessione del Plate. Nello stesso anno la pecora Sonny Wool tirava a indovinare i risultati dei mondiali di rugby in Nuova Zelanda. E, per Euro 2016, accanto a Nelly, sembra esserci un altro oracolo, il pinguino Flocke, che farà pronostici indicando con il becco il pallone della squadra vincente.

Intanto il motore di ricerca di Microsoft, Bing, incrociando dati provenienti dal web e dai social network con quelli relativi le singole squadre (formazioni, infortuni ecc) prevede che l’Italia perderà col Belgio ma vincerà con Svezia e Irlanda per poi essere eliminata ai quarti dal Portogallo; mentre la finale sarà Spagna-Germania, prevedendo vincitrice della competizione ancora una volta i tedeschi. E forse faremmo bene a fidarci, considerando che il pronostico della vittoria della Francia contro la Romania per un gol di differenza è stato veritiero.

 

Vai alla home page di Linea Diretta24
Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @ludovicapal

Vuoi commentare l'articolo?

Ludovica Pallotta