Egitto, legge anti-dimostrazioni

 

Domenica le autorità Egiziane hanno varato una legge per porre un freno alle dimostrazioni e fornire ai rappresentanti della sicurezza locale il potere di bandire le assemblee che potrebbero, tra le altre cose, costituire una minaccia alla «sicurezza» e «perturbare gli interessi dei cittadini». L’Egitto ha attraversato una transizione democratica a seguito della deposizione del Presidente Hosni Mubarak due anni fa durante le proteste di massa. Lo scorso luglio nuove proteste, nelle quali decine di persone sono state uccise e ferite, hanno condotto le milizie Egiziane alla deposizione del Presidente Mohamed Morsy. La Costituzione è stata poi sospesa e istituito un governo ad interim. (fonte Nazioni Unite News Centre)

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellicano

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->