Del Piero punzecchia Spalletti “Col Genoa Totti lo farei giocare”

Del Piero e Totti. Una vecchia rivalità ma anche una vecchia amicizia. Loro, così apparentemente diversi, ne hanno passate tante insieme. Su sponde opposte, quando si trattava di partite di club, ma anche come compagni nell’indimenticabile cavalcata che portò alla conquista del Mondiale del 2006 in Germania sotto la guida di Marcello Lippi. Del Piero fu anche attore protagonista nel Dvd fatto da Totti nel quale lui stesso ed i compagni di nazionale raccontavano le barzellette con protagonista Totti. Iniziativa benefica che divertì molto i partecipanti ed in particolare Del Piero che nel video del backstage si vede fare grasse risate in compagnia del “pupone”. Domenica prossima ci sarà Roma-Genoa che sarà, molto probabilmente anche se al momento Totti non ha detto nulla al riguardo se non piccole frasi sibilline, l’ultima partita della lunghissima carriera del capitano romanista. Sono arcinoti gli attriti tra Totti e Spalletti accusato da più parti di concedere troppo poco al suo giocatore simbolo. Pochi minuti e solo quando il risultato è già acquisito. Anzi, come contro il Milan, neppure quello. Ieri Spalletti in conferenza stampa ha ammesso di averlo sottoimpiegato e Del Piero, nel corso della trasmissione “Un giorno da pecora” si Rai Radio1, ha detto la sua.

 

Del piero

Del Piero e Totti insieme in Nazionale

Interpellato riguardo l’ultima (probabile) partita di Totti ha così risposto:”Mi dispiace che questa storia abbia avuto vari momenti tristi, però così è andata. La verità la sanno Totti, Spalletti, la società, e solo loro possono rispondere a certe domande“. Alex Del Piero farebbe giocare Totti nell’ultima partita di campionato tra Roma e Genoa, anche se fosse decisiva per la Roma? “Certo ovviamente sì“. Alla domanda, francamente inutile, su chi fosse il più forte tra lui ed il capitano giallorosso ha risposto: “Io divido i calciatori in fasce. Lui è nella prima fascia, tra i campioni che ti regalano emozioni“. Del Piero e Totti si sono incontrati domenica scorsa prima dell’incontro, vittorioso per i capitolini, tra Roma e Juventus. Pose per i fotografi ma anche abbracci e sorrisi sinceri. Ed ora da parte del simbolo juventino a quello romanista, quello che potrebbe essere l’ultimo assist all’amico.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

@MassimoSilla_

Vuoi commentare l'articolo?

Massimo Silla

Appassionato di lettura, scrittura, pittura, insomma di qualunque cosa non richieda uno sforzo fisico. Nostalgico e cialtrone ha intrapreso innumerevoli carriere,tra le quali il Babbo Natale, senza mai eccellere in nessuna