Cresce il Pil francese mentre l’Italia delude ancora

Cresce il Pil francese che nell’ultimo trimestre ha guadagnato un +1%, a comunicarlo l’ufficio statistiche Insee che ha rivisto i dati di crescita dei francesi per il primo di quest’anno con uno 0,4% rispetto ai tre mesi precedenti 0,3% su una base annua che complessivamente si attesta sull’1% ( da +0,8%). L’Insee ha poi sottolineato l’importanza in tal senso soprattutto degli investimenti privati, mentre la fiducia dei consumatori si è attestata a 109 punti, sopra le aspettative anche se in linea con le rilevazioni precedenti. E il Bel Paese? Solita storia. Secondo quanto stimato dalla Commissione europea il nostro è il paese che cresce meno tra quelli dell’Unione: «Da 0,9% quest’anno passa a 1,1% l’anno prossimo»  laddove : «persistono le fragilità strutturali che conosciamo», così il commissario agli affari economici Pierre Moscovici presentando le nuove previsioni economiche Ue. A pesare di più sicuramente l’incertezza politica e il settore bancario, l’unica buona notizia invece arriva dal manifatturiero la cui domanda potrebbe essere superiore alle aspettative. In calo le stime sul deficit che grazie alla manovra bis scendono al 2,2% nel 2017 e al 2,3% nel 2018: «Le misure aggiuntive prese ad aprile, soprattutto per aumentare la riscossione delle tasse, manterranno stabile il carico fiscale nonostante la riduzione della tassazione per le imprese dal 27,5% al 24%». Va meglio il blocco eurozona che sembrerebbe crescere più dei cugini statunitensi con uno 0,7% del Pil nel primo trimestre. Nel report previsionale si parla di «crescita salda» che continuerà ad un «ritmo stabile» con un prodotto interno lordo al rialzo dell’1,7% nel 2017, invariato all’1,8% nel 2018. Inoltre si legge come l’incertezza politica: «dopo le elezioni in Francia e Olanda dovrebbe continuare a diminuire nei mesi a venire, all’avvicinarsi della conclusione dell’impressionante ciclo elettorale in Europa».

@FedericaGubinel

Vai a la homepage di LineaDiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Cresce il Pil francese Cresce il Pil francese Cresce il Pil francese

Vuoi commentare l'articolo?

Federica Gubinelli