Civati aspetta (e spera?) la sorpesa: Renzi perderà

Renzi non vincerà le Primarie del Pd. Parola di Pippo Civati che afferma: «alle primarie andranno a votare quelli che sorprendono». Non si arrende e dei suoi avversari nella corsa alla segreteria dice: «Li apprezzo entrambi ma vorrei chiedere loro dove vogliono andare a parare». Lui ha le idee chiare: via dalla dirigenza il “Pd dei 101” che ha voluto le larghe intese, sì a un rapporto «strettissimo» con Vendola e Sel. Vuole ripartire dal contatto diretto con le persone, ma anche con personaggi storici del Partito. «Credo che gli elettori del centrosinistra vogliano che figure come Prodi e Rodotà siano interlocutori di un unico schieramento politico. Erano i candidati che non ci avrebbero fatti andare con Berlusconi al governo».

Vuoi commentare l'articolo?

Costanza Giannelli

Nasce e cresce (poco, in realtà) in Toscana. Nel 2013, dopo la laurea in Storia Contemporanea si trasferisce a Roma, dove approda alla redazione di Lineadiretta24. Lettrice onnivora e incontenibile logorroica, è appassionata di politica, diritti, storia, De Andrè e Scrubs, non necessariamente in quest’ordine. Curiosa di natura e polemica per vocazione, ama l’India e colleziona lauree, ma giura che la terza sarà l’ultima.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->