Cina, donna sbranata da una tigre durante un safari (Video)

Cina, donna sbranata da una tigre: è accaduto al Badaling Wildlife Park di Pechino, il parco naturale più conosciuto della capitale, e proprio qui una donna è stata aggredita da una tigre per poi morire tra le fauci dell’animale. Secondo le notizie e le testimonianze riportate al CCTV News Cinese, la donna sarebbe scesa dall’auto in seguito a una lite accesa, non curante dei messaggi ripetutamente comunicati dal personale tramite gli autoparlanti, in cui ricordano l’assoluto divieto di scendere dalle auto per via dello stato brado in cui vivono gli animali.

L’attacco è stato immediato, e solo pochi secondi dopo l’aggressione, un’altra donna che si trovava all’interno della stessa auto, è scesa per andare in soccorso della vittima, senza però riuscire a salvarla. Il parco naturale è stato successivamente chiuso, ma soltanto in via temporanea, così da permettere alla polizia di analizzare alcune dinamiche dell’accaduto e verificare alcuni particolari ancora non del tutto chiari. Nonostante la dinamica dell’aggressione sia del tutto insolita, il medesimo episodio si era già precedentemente verificato: nell’Agosto di due anni, infatti, una guardia di sicurezza perse la vita, dopo essere stato aggredito da una tigre, anche allora in libertà assoluta nel parco naturale.

Le immagini della tragica morte, registrate da una piccola telecamera situata all’interno del parco naturale di Pechino, sono immagini crude e mostrano come la donna sia stata aggredita alle spalle, per poi essere trascinata in un’altra zona del parco, probabilmente in un luogo dove erano presenti altre tigri. Restano ancora da accertare gli ultimi dettagli.

Torna alla HomePage Lineadiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @valeriasantare2

Vuoi commentare l'articolo?

Valeria Santarelli

Classe 1994, nasce sotto il segno del Leone di cui rispecchia i pregi ma anche i difetti: vede il mondo in bianco o in nero, in sintesi non la vedrete mai vestita di grigio! A breve laureata in Lettere, da sempre appassionata di libri, cinema e scrittura, ha le idee molto chiare su quello che farà in futuro e spera di vederle realizzate. Follemente attratta dalle cose belle della vita, sogna di viaggiare in tutto il mondo e di potersi definire giornalista un giorno.