Caso Pistorius: condanna definitiva a 6 anni per l’omicidio della fidanzata

Caso Pistorius, Città del Capo: l’atleta sudafricano, Oscar Pistorius, è stato condannato a anni 6 di reclusione, sentenza mite per l’accusa che ne voleva 15.

oscar-pistorius-e-reeva-steenkamp_518095Caso Pistorius: La vicenda, di altissimo interesse per l’opinione pubblica sudafricana  e mondiale, ha avuto inizio il 14 Febbraio 2013, giorno di San Valentino, quando l’atleta Oscar Pistorius,  sparò alla sua fidanzata, alla bellissima modella Reeva Steenkamp, colpendola a morte, attraverso la porta del bagno, del suo appartamento a Pretoria, sostenendo di averla scambiata per un ladro. La giudice Thokozile Masipa, accettando quanto dichiarato dall’atleta, lo condannò per omicidio colposo ad anni cinque di reclusione. Nonostante tale dichiarazione l’accusa rigettò la tesi, sostenendo si trattasse di omicidio intenzionale, a seguito di una lite.

Pistorius, ha già trascorso un anno in carcere, prima di essere assegnato agli arresti domiciliari nell’abitazione dello zio. Oggi, dopo aver riesaminato nuove testimonianze, la giudice Masipa, riconoscendogli delle attenuanti, ha dichiarato che “vi sono ragioni sostanziali e convincenti” per non applicare la pena minima di 15 anni, condannandolo dunque in via definitiva ad anni 6 di reclusione in carcere, pena decisamente più leggera di quanto rischiasse. La giudice lo ha inoltre definito “un eroe caduto che ha perso la sua carriera”.

Che Pistorius avesse scambiato veramente la sua fidanzata per un ladro? Dubbio che “non può essere ignorato” ha ribadito la giudice.

Pistorius, l’atleta le cui gambe sono state amputate quando aveva pochi mesi, vincitore di 6 medaglie d’oro alle paralimpiadi,  ha sempre sostenuto di amare la sua fidanzata , di avere progetti di vita assieme e di averle sparato per errore.

C_2_fotogallery_3003134_0_imageI legali dell’atleta non presenteranno ricorso e oggi dopo la lettura della sentenza, l’atleta in lacrime ha abbracciato la sorella, prima di essere portato in carcere dove vi rimarrà per 6 anni.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore 

Twitter @carodelau

 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Anna Carolina De Laurentiis

Nata a Roma, sotto il segno dei Pesci! Se siete curiosi come me.. allora leggetemi! Redattrice di viaggi, tv e spettacolo.