News –Visite a rischio per il Colosseo: manca il 40% del personale

La Fp Cgil di Roma e Lazio denuncia una grave carenza di addetti nelle zone archeologiche del Colosseo e dintorni. Si parla di una carenza di circa il 40% del personale necessario, rispetto ad un flusso che conta oltre 5.600.000 di visitatori l’anno, e una entrata di quasi 40 milioni di euro. Inoltre, la convenzione stipulata per il periodo estivo con la società di supporto alla vigilanza, scadrà il 30 settembre, profilando quindi nuove emergenze di fronte alle accresciute esigenze di accoglienza di un pubblico sempre più numeroso. La Cgil fa sapere che “il prestigio dei siti e l’importanza del riscontro turistico non possono essere offuscati dalla continua carenza di personale e quindi di servizi al pubblico e delle essenziali misure di tutela dei beni”. Per questo, il sindacato chiede nuovamente una soluzione strutturale per far fronte all’emergenza.

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellegrini

Nasce a Sora nel lontano 1978. Cresce divorando libri di ogni genere e consumando penne su fogli di quaderno. Tra una storia e l’altra si diploma al Liceo Classico, e sceglie di lasciarsi alle spalle la Ciociaria ed i gatti per tentare la fortuna a Roma dove, nel corso degli anni, consegue prima una Laurea Magistrale in Lettere Moderne, e poi, più per noia ed abitudine che per amore dello studio, ritorna nei corridoi della Sapienza per conseguirne un’altra in Editoria e Scrittura. Lettrice seriale e maniacale (toglietele tutto ma non i suoi libri), “gattara” e pizzaiola, divoratrice di film horror e serie tv, nonostante sia ormai un reperto archeologico ancora non ha trovato la sua strada nel mondo. Forse è nascosta tra le pagine di un libro magari scritto proprio da lei.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->