Capodanno cinese: il boom di assunzioni di fidanzate false

capodanno cinese

Come da usanza il capodanno lunare in Cina significa generalmente l’inizio dell’ anno e quest’anno i festeggiamenti avvengono in casa. Milioni di famiglie quindi sono pronte a celebrare la festa del nuovo anno lunare. Ma nasce proprio qui il problema: in compagnia di chi si recano alla cena di famiglia le persone single? Sono numerosi coloro che non hanno una fidanzata perché hanno difficoltà a trovarla o perché semplicemente sono presi dalla famosa sindrome di Peter Pan e dunque non ci pensano proprio a trovarne una. Ma si sa, che di fronte alla famiglia nessuno rinuncia a fare bella figura. Peraltro in Cina i single sono spesso messi a dura prova da parenti che ribadiscono continuamente l’importanza del matrimonio ed esigono una sposa adeguata per il proprio familiare, così da poter tutelare la linea di sangue della famiglia. Ecco allora la nuova app mobile che va in soccorso di tutti quegli uomini esasperati dalle continue richieste dei loro familiari, i quali cercano quindi di assumere in tutti i modi di assumere una fidanzata falsa da poter presentare ai propri genitori. Una fidanzata, dunque, completamente assunta a colpi di click.

“Oltre 1.000 utenti si sono iscritti sulla nostra piattaforma per noleggiare fidanzate per la festa di Capodanno – ha dichiarato Cao Tiantian fondatore dell’app “Fidanzata per noleggio”, e ha infine aggiunto – Il nostro modello di business è ancora nuovo, anche se un numero crescente di giovani hanno accettato l’idea di vendere il loro tempo come merce”. Ma se l’app lanciata su uno schema del tutto innovativo, da un lato ha avuto buoni riscontri commerciali, dall’altro ha attirato anche numerose critiche degli esperti legali, i quali hanno messo in discussione la moralità e la legalità del business: “Non ci sono chiari divieti di legge cinesi per quanto riguarda questi generi di noleggio. Ma esistono dei rischi tra tali offerte che possono anche violare le leggi in qualche misura”. Naturalmente la sfera sessuale non fa parte dei servizi offerti su qualsiasi delle applicazioni mobili, essendo la prostituzione completamente illegale in Cina.

Torna alla HomePage Lineadiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @valeriasantare2

Vuoi commentare l'articolo?

Valeria Santarelli

Classe 1994, nasce sotto il segno del Leone di cui rispecchia i pregi ma anche i difetti: vede il mondo in bianco o in nero, in sintesi non la vedrete mai vestita di grigio! A breve laureata in Lettere, da sempre appassionata di libri, cinema e scrittura, ha le idee molto chiare su quello che farà in futuro e spera di vederle realizzate. Follemente attratta dalle cose belle della vita, sogna di viaggiare in tutto il mondo e di potersi definire giornalista un giorno.