Capodanno 2018: gli eventi nelle principali piazze italiane

La domanda delle domande: ‘cosa fai a Capodanno?’ L’incubo, signori, è iniziato già da qualche tempo: hanno creato il gruppo whatsapp, hanno iniziato ad assillarvi al bar, per strada, ma voi avete veramente deciso cosa fare per festeggiare Capodanno 2018? Se avete ancora qualche dubbio, forse varrà la pena leggere qualche nostro suggerimento.

capodanno 2018A Roma si festeggerà in tutto il centro storico con circa 1000 artisti internazionali che si esibiranno in oltre 100 performance, tra teatro, musica, cinema, danza e arti circensi: l’area pedonale si estenderà da Piazza dell’Emporio a Ponte Garibaldi, comprendendo anche Giardino degli Aranci, Bocca della Verità e Circo Massimo. Qui è previsto l’evento clou con Roma illumina l’infinito: ad esibirsi saranno gli artisti de ‘La Fura dels Baus’, una gigantesca marionetta semovente. Ci sarà poi la musica dei dj di Dimensione Suono Roma e tante altre sorprese per 24 ore di festa. Attesissimo il concerto di Danilo Rea sul Ponte della Scienza per il saluto all’alba. Ancora poche notizie certe da Napoli, dove è prevista l’installazione di un palco multidirezionale, largo venti metri e profondo sedici, con due maxischermi: sulle proposte musicali al momento ancora non si hanno nomi. Ci spostiamo quindi sul palcoscenico fiorentino di Piazzale Michelangelo, che vedrà invece protagonisti Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi; mentre a Milano ci saranno Fabri Fibra e Luca Carboni. A Torino invece niente concerto in piazza per Capodanno 2018: si festeggerà al chiuso per motivi di sicurezza, al Pala Alpitour e allo Spazio 211. Qui si avvicenderanno Max Gallo, la Torino Jazz City Band, Andrea Mingardi e la sua band, a titolo gratuito; mentre per festeggiare al Pala Alpitour si richiederà un contributo: special guest sarà Simone Cristicchi, per poi proseguire con il Dj set di Radio Montecarlo.

Grande festa a Rimini: se in Piazzale Fellini ci saranno Nina Zilli e Daniele Silvestri, in Piazza Malatesta, dopo la mezzanotte, potrete ballare sulle note di Boosta, il tastierista ex Subsonica, che in veste di dj accompagnerà i fuochi d’artificio che all’una ‘incendieranno’ Castel Sismondo. A Bologna ci saranno Francesco GabbaniAlexiaRiki, trasmesso in diretta su Canale 5; mentre la Rai trasmette da Matera L’Anno che verrà. 

Vai alla homepage di LineaDiretta24
Leggi altri articoli dello stesso autore
Twitter: @ludovicapal

Vuoi commentare l'articolo?

Ludovica Pallotta