Campionessa MMA sfigurata in volto dopo un match: è polemica [VIDEO]

La parità dei sessi nello sport è un traguardo raggiunto da molti anni, ma quanto successo nella serata di ieri a Londra ha creato non poche polemiche in Inghilterra. La svedese Lina Lansberg, icona della Ultimate Fighting Championship, organizzazione principe della MMA (arti marziali miste), ha vinto il match che l’ha opposta alla ceca Lucie ‘Bullet’ Pudilova sul ring della 02 Arena a Londra. Tutto normale se non fosse che dopo l’incontro ha postato su Instagram il video del viaggio in ambulanza, con il volto ricoperto di sangue e i connotati sfigurati per la durezza dell’incontro appena vinto. Raggiante e felice ha salutato i fan, ma la durezza delle immagini ha avuto molto risalto sui media internazionali, che si chiedono se abbia ancora senso far combattere due donne in uno sport così crudo come l’MMA.

Vai alla home page di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @MarcoJuric

Vuoi commentare l'articolo?

Marco Juric

si avvicina al calcio giocato, e alla Roma, grazie alla chioma fluente di Giovanni Cervone. Non contento, pur rimanendo folgorato dalla prima autobiografia di Roy Keane, non si innamora del Manchester United, ma del Nottingham Forest. Dopo i primi trent’anni di osservazione partecipante, ha quindi deciso di passare gli altri trenta che gli rimangono a scriverne.