California: pompiere salva cane da incendio con la respirazione bocca-muso [Video]

Ha dell’incredibile ciò che è successo a Santa Monica, California. Durante un incendio un cane è stato estratto dalle fiamme in condizioni critiche: senza battito cardiaco e privo di respirazione, il piccolo Nalu (questo il nome dell’animale, un incrocio tra uno ShiH tzu e un Bichon Tenerife, come riporta il Corriere.it) è stato rianimato da un persistente vigile del fuoco, grazie a uha respirazione bocca a bocca durata circa 20 minuti.

Con l’aiuto di una mascherina di ossigeno creata appositamente per gli animali e un massaggio cardiaco eseguito dallo stesso agente, il piccolo Nalu è riuscito a tornare sulle proprie zampe, riprendendo pian piano confidenza con l’ambiente circostante. La scena è stata catturata da un fotografo statunitense e gli scatti stanno ovviamente già facendo il giro del mondo.

Dopo 20 minuti di estenuante massaggio cardiaco, il pompiere si è detto molto sorpreso della buona riuscita dell’impresa: «E’ stato fantastico. Ho assistito a operazioni di salvataggio di molti animali che non hanno avuto lo stesso buon fine come nel caso di Nalu. E’ stato un successo sia per il team che per l’intero dipartimento.»

pompiere salva cane

Credits to Billy Fernando

 

torna alla homepage di Lineadiretta24

leggi altri articoli dello stesso autore

@federicolordi93

Vuoi commentare l'articolo?

Federico Lordi