Cade un albero su Via Carso. Sfiorata la tragedia

Tragedia oggi sulle strade romane. Questo poteva essere il titolo dopo l’accaduto. Le prime piogge colgono i romani di sorpresa ed ecco le prime vittime: un albero è caduto su alcune macchine parcheggiate in Viale Carso all’altezza del civico 15 e solo per un caso fortuito non ha colpito i passanti. Tra queste una Opel Corsa al cui interno c’era una donna, che miracolosamente è rimasta illesa. La donna, in attesa di una sua amica, entrata nella banca antistante, ha tentato di ripararsi istintivamente dalla caduta dell’albero, che ha danneggiato gravemente la sua auto e altre due utilitarie. La fatalità (o la beffa) è che la macchina era parcheggiata sulle strisce pedonali. Diradate le apprensioni per le condizioni della donna c’è chi si chiede (con non poca cinicità) se la proprietaria dell’auto danneggiata, potrà beneficiare di un rimborso dal Comune di Roma o se verrà ulteriormente punita per sosta vietata dai vigili accorsi sul posto.

Ironia a parte, c’è da chiedersi come mai, dopo poche gocce d’acqua, Roma appare sempre più inadeguata ad affrontare le “emergenze” climatiche. Già da più parti, si sono sollevate contestazioni alla attuale Giunta Comunale sulla manutenzione degli alberi nella città.

Vuoi commentare l'articolo?

Gianluigi Cacciotti