Bufera sulla Raggi dopo l’arresto di Marra

Inevitabile  la gogna mediatica, inevitabile la delusione dei cittadini romani, confermato e ribadito il disappunto di Grillo, esplode la bufera sulla Raggi nel post arresto di Marra.

A pochi giorni dalle dimissioni della Muraro, arriva l’ennesimo danno d’immagine alla giunta capitolina che scalfisce ulteriormente la spaccatura interna al movimento. Raffaele Marra, dirigente del comune di Roma è stato arrestato per corruzione.

Non l’ aveva mai nascosta Grillo alla sua pupilla capitolina la contrarietà sulla scelta del vice capogabinetto: ” Su Marra te lo avevo detto ora rimedia. Vanno verificati tutti gli atti fatti da Lui“. Ma la sindaca fa “un mea culpa al plurale maiestatis”, sottolineando l’estraneità di Marra al Movimento 5S: “Probabilmente abbiamo sbagliato, Marra era già un dirigente e ci siamo fidati”, riferisce  Virginia Raggi in una conferenza stampa in Campidoglio. “Sostituiremo subito Marra, abbiamo piena fiducia nella magistratura. Mi dispiace per i romani, per M5S e per Beppe Grillo che aveva evidenziato qualche perplessità” su Marra, ha aggiunto. “Voglio esser chiara l’amministrazione va avanti. Il dottor Marra non è un esponente politico e il mio braccio destro sono i cittadini romani. E’ per loro che ogni giorno lavoriamo senza sosta. Andiamo avanti con serenità”.

Ma dello stesso parere non sono molti dei suoi compagni di movimento, come la Taverna che sostiene la non sufficienza delle sole scuse da parte del Sindaco e in questo trova l’appoggio dei commilitoni  Ruocco, Fico e Morra.

Bufera sulla Raggi anche dagli altri fronti: Meloni e Salvini chiedono le immediate dimissioni ed il leghista sottolinea l’incapacità del Movimento: ” L’unica parola è elezioni subito, perché in sei mesi i 5 Stelle ne hanno combinate più di Bertoldo”.

“Fortuna” che Sala è del partito democratico, pertanto non lasciamoci distogliere lo sguardo da destra e manca per fissare unicamente le stelle.

 

 

Vai alla homepage di Lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @_MelaniaFusco_

Vuoi commentare l'articolo?

melania fusco

Classe 1982, romana e romanista doc, "fresco" avvocato con la grande passione per la scrittura e l'animo umano. "La penna è il mio pennello e realizzerò grandi opere di libertà".