Battuto all’asta il quadro più costoso della storia

Soggetto principale dei tre quadri realizzati nel 1969 da Bacon è l’amico Lucian Freud, nipote del celebre Sigmund Freud, padre della psicanalisi. L’uomo viene raffigurato da tre lati diversi, seduto su una sedia a gambe incrociate.
I tre pannelli sono rimasti separati per oltre 15 anni, e solo successivamente riunificati, come era nelle volontà di Bacon.

Vuoi commentare l'articolo?

Gianluigi Cacciotti

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->