Attentato a Barcellona: furgone falcia la folla sulla Rambla

ATTENTATO A BARCELLONA – Un furgone bianco ha falciato la folla di turisti nel centro di Barcellona. Il veicolo avrebbe investito decine di turisti e residenti sulla Rambla, a due passi da Plaça de Catalunya, nel pieno centro della città. Il quotidiano “La Vanguardia” ha parlato esplicitamente di terrorismo, la dinamica infatti sembra assolutamente compatibile con quanto avvenuto a Nizza e in Germania. L’account Twitter della polizia catalana ha confermato la presenza di feriti e il riferimento ad un avvenuto attentato a Barcellona. Il furgone si sarebbe schiantato contro uno dei chioschi che sono presenti al centro del marciapiede della Rambla. Sul posto sono già presenti numerose ambulanze ed è prontamente intervenuta la Mossos d’Esquadra, la polizia locale. Altri aggiornamenti continuano ad arrivare in queste concitate fasi.

LA FUGA DOPO L’ATTENTATO A BARCELLONA – Dopo aver falciato decine di turisti e residenti, l’attentatore, secondo quanto riportato dai media locali, sarebbe fuggito a piedi, barricandosi in un locale poco lontano dalla Rambla. Intanto salgono già a 2 i morti.

Vai alla home page di Lineadiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Twitter: @Mauro.Zini14

Vuoi commentare l'articolo?

Mauro Zini

Coach di basket, aspirante giornalista sportivo, laureando in comunicazione pubblica e d'impresa, sarebbe fantastico saper fare almeno una di queste cose. Appassionato di libri, cinema e serie TV, praticamente un Nerd da quando non era di moda esserlo.