Arresti Calabria: maxioperazione contro le ‘ndrine

Arresti Calabria- Questa mattina Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza, agli ordini della Direzione Distrettuale Antimafia, hanno eseguito quasi 50 arresti e sequestrato beni per il valore di circa 25 milioni di euro. I particolari dell’operazione di polizia verranno resi noti in tarda mattinata, quando le forze dell’ordine terranno una conferenza stampa in cui sveleranno i dettagli relativi alle indagini. Ciò che sappiamo è che l’operazione è stata condotta alla Direzione Distrettuale Antimafia e dalle forze dell’ordine di Reggio Calabria e che dei 48 provvedimenti di custodia cautelare 44 verranno eseguiti in carcere, gli altri quattro verranno eseguiti agli arresti domiciliari.

Arresti Calabria- Oltre ai provvedimenti restrittivi, nei confronti dei presunti rei c’è il sequestro di beni per 25 milioni di euro ovviamente tra immobili, denaro ed aziende. Le indagini sono state sviluppate in un arco temporale che va dal 2012 al 2016 ed hanno avuto come obiettivi le cosche Avignone-Fazzolari-Viola-Zagari e le cosche a queste connesse dei Maio-Cianci e degli Sposato-Tallarida. Le indagini hanno coperto le attività delle cosche nel comune di Taurianova sciolto per ben tre volte per infiltrazioni di stampo mafioso e infatti a finire in carcere stamattina sono stati l’ex sindaco Domenico Romeo e l’ex assessore Francesco Sposato. Le accuse sono di associazione mafiosa, danneggiamento, estorsione, porto illegale d’armi, trasferimento fraudolento di valori e procurata inosservanza di pena, tutti reati aggravati dalle modalità mafiose.

Arresti Calabria- Le indagini che hanno portato all’operazione di oggi sono le stesse che hanno messo fine alla latitanza durata venti anni di Ernesto Fazzolari arrestato l’estate scorsa dai Carabinieri. Ricordiamo che il blocco regnante a Taurianova è quello uscito vincente dalla guerra di mafia che culminò con la famosa strage del “Venerdì Nero di Taurianova” atto finale di una faida che portò alla morte di oltre trenta persone ed alla totale distruzione della famiglia Neri.

 

d ai Vai alla home page di LineaDiretta24

Vuoi commentare l'articolo?

Francesco Corrado