Arrestato Buddy Valastro, il “boss delle torte”

Buddy Valastro, il celebre pasticcere italoamericano è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza. A detta dei poliziotti che lo hanno fermato, il protagonista del seguitissimo reality culinario, alla guida della sua Corvette gialla, procedeva sbandando sulla decima strada di Manhattan a New York di prima mattina. Al momento del controllo il “boss delle torte” televisivo emanava un forte odore di alcol, ed è risultato positivo ai diversi alcol test, i quali hanno tutti dimostrato un tasso alcolemico nettamente al di sopra della norma. Buddy è stato quindi ammanettato, portato in caserma e schedato. Dunque una sbornia tutt’altro che leggera. Attualmente Buddy aspetta di comparire davanti a un giudice che stabilirà la cauzione. Il genio della pasticceria, l’unico in grado di creare delle vere e proprie sculture di glassa e pasta di zucchero, utilizzando esclusivamente l’abilità a lungo affinata delle sue mani e tanta fantasia, questa volta non se la caverà certo con una delle sue torte.

Vuoi commentare l'articolo?

Claudia Pellegrini

Nasce a Sora nel lontano 1978. Cresce divorando libri di ogni genere e consumando penne su fogli di quaderno. Tra una storia e l’altra si diploma al Liceo Classico, e sceglie di lasciarsi alle spalle la Ciociaria ed i gatti per tentare la fortuna a Roma dove, nel corso degli anni, consegue prima una Laurea Magistrale in Lettere Moderne, e poi, più per noia ed abitudine che per amore dello studio, ritorna nei corridoi della Sapienza per conseguirne un’altra in Editoria e Scrittura. Lettrice seriale e maniacale (toglietele tutto ma non i suoi libri), “gattara” e pizzaiola, divoratrice di film horror e serie tv, nonostante sia ormai un reperto archeologico ancora non ha trovato la sua strada nel mondo. Forse è nascosta tra le pagine di un libro magari scritto proprio da lei.