Allarme bomba a Bruxelles: arrestato sospetto terrorista

E’ di una decina di minuti fa la notizia di un sospetto attentato a Bruxelles. Sembra che in un centro commerciale sia stato fermato un uomo che indossava una cintura esplosiva. L’attentatore ha cercato di colpire ancora una volta il cuore della capitale Belga. Non si hanno ancora notizie precise, nè sulla modalità dell’eventuale attentato, nè tantomeno sull’identità degli attentatori. Rimane la paura per gli abitanti. C’è chi ha deciso di passare la giornata lontano dalle proprie abitazioni, ma soprattutto nella parte periferica della città, dove non c’è traccia di un eventuale pericolo. Non si esclude la possibilità di nuovi attacchi. La pista religiosa rimane la più quotata, ma non c’è la certezza che sia quella giusta. E’ stata chiusa, intanto, la metropolitana vicina al centro commerciale.

 Allarme Bomba a Bruxelles

Sotto scorta anche il Premier Michel

Solo pochi giorni fa il premier Charles Michel, aveva confermato il terzo livello d’allerta, che nella scala da 1 a 4 significa che c’è la possibilità di un attacco, ma che non c’è il pericolo di un attentato imminente. Lo stesso premier Michel, è stato poi inserito in un programma speciale di protezione come soggetto a rischio attentato. Insieme a lui una trentina di persone tra familiari e colleghi.

allarme bomba a bruxelles allarme bomba a bruxelles allarme bomba a bruxelles allarme bomba a bruxelles allarme bomba a bruxelles.

 

Vuoi commentare l'articolo?

Davide Musilli

Studente di Comunicazione e Ricerca Sociale. Amo la cultura e tutto ciò che possa migliorarmi. Mi riconosco nelle parole di Pier Paolo Pasolini "Io sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati. Grave colpa da parte mia lo so"