Alexandria, Virginia: spari contro il senatore Scalise

Nel primo pomeriggio di oggi ad Alexandria in Virginia un uomo ha sparato al senatore Scalise e ad almeno altri tre uomini. Si è verificato tutto in un campo da baseball dove si stava allenando la squadra costituita dai parlamentari repubblicani che dovrà incontrare quella dei democratici nel Congressional Baseball Game, partita di beneficenza che si disputa dal 1909 tra repubblicani e democratici e la cui edizione del 2017 si sarebbe dovuta giocare domani al Nationals Park di Washington.

Il senatore Scalise, colpito all’anca è già stato portato all’ospedale dove è stato sottoposto immediatamente ad un intervento chirurgico; prima di entrare in sala operatoria era lucido e di buon umore ed è stato messo in contatto con la moglie. Un collaboratore del deputato Roger Williams è stato colpito al petto mentre due poliziotti sono stati feriti nel tentativo, riuscito, di bloccare l’attentatore, ma a quanto pare i feriti potrebbero essere di più.

Stando alle dichiarazioni del senatore dell’Alabama Mo Brooks e quello del Kentucky Rand Paul che hanno reso alla stampa una versione lucida e coincidente dei fatti: il responsabile era un uomo bianco di mezza età che avrebbe sparato almeno una cinquantina di colpi prima di essere fermato. Pare da ultime notizie che l’assalitore sia morto a causa delle ferite riportate.

Dopo un primo messaggio scritto su Twitter dal parte di Trump, il presidente USA ha appena parlato alla nazione (17:45 ora italiana) ringraziando la lucidità e il coraggio degli agenti che sono riusciti ad evitare il peggio sacrificandosi, ma anche la prontezza di riflessi di molti deputati, alcuni dei quali anche se anziani sono stati lesti a mettersi in salvo. Ovviamente Trump non poteva non dedicare un pensiero “all’amico e patriota” Steve Scalise. Il senatore Scalise infatti è Majority Whip alla camera dei deputati. Il ruolo molto delicato consiste nel tenere i rapporti tra il Presidente e la maggioranza parlamentare, e di ‘sti tempi crediamo sia una brutta rogna…

 

Vai alla home page di LineaDiretta24

Vuoi commentare l'articolo?

Francesco Corrado