8 marzo musei gratis per le donne in tutta Italia

Il Ministero dei Beni culturali e del Turismo annuncia: l‘8 marzo musei gratis per le donne, in tutta Italia. Oh, finalmente, verrebbe da dire! Già, perchè finora la cosiddetta “Festa della donna”, come tutte le altre ricorrenze (compresi anniversari e San Valentini o Faustini), sembra essere diventata la ‘festa del consumismo’, perdendo del tutto il suo significato originario e, anzi, sconfinando spesso nel trash che più trash non si può.

Così tutti i musei e i luoghi di cultura statali anche quest’anno apriranno le porte alle donne l’8 marzo. Per l’occasione il Mibact ha lanciato una campagna di comunicazione social, comprendente una galleria di donne che hanno fatto parte della storia culturale ed artistica mondiale: da Madame de Stael, l’intellettuale che animò i salotti letterari francesi e che fu fautrice della corrente culturale del romanticismo, alla poetessa greca Saffo, a Cleopatra ritratta da Giovan Francesco Guerrieri. Bellissima ed emblematica anche le Tre Età della donna, simbolo delle tre fasi della vita femminile, un indiscusso capolavoro dell’artista austriaco Gustav Klimt. Per l’occasione gli storici dell’arte dei più importanti musei italiani hanno selezionato una trentina di locandine digitali che animeranno il profilo Instagram di @Museitaliani, “nato lo scorso agosto in occasione delle Olimpiadi di Rio per rilanciare le opere del patrimonio culturale italiano dedicate allo sport”, come si legge sul sito del Mibact. Via quindi all’hashtag #8marzoalmuseo, con cui sarà possibile postare tutte le foto effettuate durante la giornata e magari permettere di scoprire piccoli tesori nascosti: “tutti possono condividere le proprie foto con l’hashtag #8marzoalmuseo e invadere i social con opere da tutta Italia, seguendo un filo rosso che unisce, nella bellezza, le straordinarie collezioni statali”, si legge sul sito del Mibact.

Tuttavia, in attesa dell’8 marzo musei gratis anche domenica 5 marzo: torna infatti l’appuntamento con ‘Domenica al museo’, che consente a tutti l’ingresso gratuito a musei e luoghi di interesse culturale.

Vai alla home page di LineaDiretta24
Leggi altri articoli dello stesso autore
Twitter: @ludovicapal

Vuoi commentare l'articolo?

Ludovica Pallotta