5 consigli per una Vacanza a Riccione

 

Riccione, meta tra le più apprezzate della Riviera Romagnola, è anche un luogo in cui l’intrattenimento è la parola d’ordine. L’estate a Riccione è un susseguirsi di eventi, appuntamenti e divertimenti che possono rendere magiche le vacanze. Ecco 5 consigli utili per trascorrere le prossime vacanze a Riccione.

                  1. Spiagge

La lunga spiaggia di Riccione è costellata di numerosi stabilimenti balneari. Ogni struttura ha molto da offrire in termini di servizi e animazione a seconda delle esigenze del turista.

  • Il Bagno 71 è uno degli stabilimenti più centrali ed eleganti. Arredi bianchi, tende velate, pedane in legno naturale e decorazioni floreali lo rendono uno spazio romantico e di tendenza.
  • La Spiaggia 97, anche nota come Spiaggia delle Donne, pensa al gentil sesso a tutto tondo. Spazi per i giochi dei bambini, una nursery attrezzata, babysitter, noleggio di passeggini e tanti eventi a tema.
  • La Spiaggia 60 è quella perfetta invece per le famiglie con bambini. Con la piscina e l’animazione anche i genitori possono godersi un po’ di relax.

                  2. Locali

Riviera Romagnola ed è subito festa. La notte è giovane per tutti, grazie alla miriade di locali alla moda presenti in città. Per gustarsi il vero sapore della vacanza all’italiana, dopo la cena è possibile sorseggiare i cocktail dell’estate presso i locali del centro e dimenticare lo stress della vita quotidiana. E dopo i locali, c’è sempre tempo per una notte di follie in discoteca.

  • Hakuna Matata è uno dei locali più fashion di Riccione.
  • Mojito Beach ci trasporta nelle più belle atmosfere dei Caraibi.
  • Il Gasoline Beach di Riccione è uno dei luoghi informali più amati dai turisti.

                  3. Borghi Limitrofi

Non solo spiaggia. Riccione è situata a pochi chilometri da interessanti borghi culturali che possono regalarci emozioni e scorci unici durante le nostre vacanze. I colli emiliani nell’entroterra di Riccione sono caratterizzati da splendidi castelli malatestiani e piccoli borghi storici da non perdere.

  • Coriano, immersa nella verde Val Conca, offre ai turisti la visita del suggestivo Castello, ma anche del museo del Sic.
  • Montegridolfo è uno degli esempi di paese fortificato meglio conservato. Le alte mura di cinta proteggono il paesino arroccato. Da non perdere Palazzo Viviani e la Chiesa di San Rocco.
  • Montebello è tra i borghi più noti dell’Emilia Romagna, sarà per la magica leggenda che investe il Castello di Azzurrina che piacerà a grandi e piccini.

                  4. Parchi di divertimento e Acquari

Emilia Romagna terra dell’intrattenimento per eccellenza è anche meta prediletta degli amanti dei parchi di divertimento. Con l’estate torrida prevista non potranno mancare in vacanza gli spettacolari giochi d’acqua di Aquafan.

A Riccione troviamo anche lo splendido Parco tematico Oltremare presso cui ammirare i delfini nei loro giochi acrobatici in compagnia degli istruttori. Diversi percorsi per entrare in contatto con il mondo naturale e godersi una giornata diversa.

A pochi chilometri, nella città di Cattolica, troviamo il noto Acquario in cui osservare da vicino molti esemplari di squali e intraprendere percorsi interattivi alla scoperta del mondo animale e sottomarino.

I bambini impazziranno per Fiabilandia, collocato tra Rimini e Riccione, in cui perdersi nel mondo magico delle fiabe. 150.000 metri quadrati dedicati ad attrazioni, spettacoli, giochi e tanto altro ancora.

                  5. Hotel con ogni comfort

In Emilia Romagna, e nello specifico a Riccione, l’accoglienza è di casa. Gli emiliani sanno come far sentire a casa un turista, è proprio nel loro dna. La città di Riccione offre soluzioni d’alloggio per ogni esigenza, con molta attenzione alle richieste dei viaggiatori. Per prendere il meglio che una vacanza al mare può offrire in questo periodo possiamo scegliere uno degli splendidi hotel sul lungomare a Riccione.

Vuoi commentare l'articolo?

Redazione