Ucciso italiano in Messico

Una resa dei conti risulta essere il movente dei nove colpi di pistola che hanno freddato, nella serata di domenica 10 novembre, il nostro compatriota il quale si trovava, negli ultimi attimi di vita, in un ristorante della località balneare messicana. La vittima aveva vissuto in Canada per molto tempo, dove era stato condannato all’ergastolo per aver ucciso uno spacciatore di droga nel 1975, dopodichè nel 2012 fu espulso dal Paese, ragion per cui si trasferì in Messico. Elementi questi che danno a intendere che i problemi di Gallo, di origine calabrese, di certo non terminarono nello Stato culla del narcotraffico latinoamericano. Moreno Gallo era un affiliato al clan mafioso siciliano dei Rizzuto, che, negli anni ’50, istituì la sua base nel Quebèc, in Canada per l’appunto. Dopo essere stato condannato all’ergastolo negli anni ’70 Gallo riuscì a ottenere la libertà vigilata nel 1983, che fu però revocata nel 2007, quando si scoprì che questi continuava a compiere atti illegali in Canada. Questi episodi portarono all’espulsione dal Paese Nordamericano del mafioso di origini calabresi il quale, per un anno, riuscì a vivere ‘tranquillo’ in Messico.
{ads1}

Come Gallo trascorse la sua vita nel Paese centroamericano ancora non è noto, ma la fine che ha fatto sicuramente non dà a intendere nulla di buono. Gli unici elementi noti dell’uccisione della scorsa domenica sono il vestito nero del carnefice di Moreno Gallo e il fatto che nessun’altro è risultato ferito. Le indagini del caso sono state avviate e il corpo della vittima è stato trasferito al Servizio Medicina Legale di Città del Messico, in attesa del riconscimento e della reclamazione da parte dei familiari.

di Ilaria Francesca Petta

Fonti: http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Messico-italiano-ucciso-ad-Acapulco-Era-un-boss-della-mafia-canadese_32848162033.html

http://noticiasmontreal.com/115438/asesinan-en-acapulco-a-moreno-gallo-italiano-exmiembro-de-la-mafia-de-montreal/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=asesinan-en-acapulco-a-moreno-gallo-italiano-exmiembro-de-la-mafia-de-montreal

http://www.eluniversal.com.mx/estados/2013/asesinan-en-acapulco-a-un-ciudadano-italiano-964598.html

 

Vuoi commentare l'articolo?

Ilaria Francesca Petta

Più di là che di qua, nel senso metaforico...ma anche letterale. Classe 1986, nasco sotto il segno dei gemelli, di cui sono una chiara rappresentazione. Senza terra sotto ai piedi, con uno spiccato senso internazionalistico, credo che l'Italia sia un Bel Paese in declino, legato ancora a un glorioso passato. Laureata in lingue e traduzione, mi sono immersa in questa odissea, chiamata giornalismo, a 26 anni..forse tardi, ma assicuro che sto recuperando in pieno. Masterizzata in Comunicazione e Media nelle Relazioni Internazionali girovago come tirocinante, al momento nella Commissione europea a Roma.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->