Modalità pre-esercizio per la Ztl notturna di Testaccio

La tecnologia che regola gli impianti è la stessa di molti altri che si trovano in giro per la città, un cartello luminoso indicherà quando il varco è attivo nei periodi della limitazione. Dopo la modalità pre-esercizio i varchi funzioneranno autonomamente e inizieranno a controllare chi non è autorizzato ad entrare nell’area. La zona a traffico limitato sarà solo notturna e sarà attiva il venerdì e il sabato, i varchi sono sati posizionati in tutti e dieci gli accessi all’area: su via Galvani, sia all’incrocio con via Marmorata che all’incrocio con via Nicola Zabaglia; sul lungotevere Testaccio se ne trovano quattro, all’incrocio con via Romolo Gessi, via Antinori, Via Ferris e via Franklin; sempre su via Franklin, un altro varco si trova all’altezza dell’intersezione con via Manuzio; infine su via Marmorata si trovano due dispositivi, uno all’incrocio con via Giovanni Branca e un altro all’altezza di via Giovanni Battista Bodoni.
L’Agenzia della Mobilità sta già provvedendo ad avvertire i cittadini e i residenti della zona attraverso una lettera, dove saranno illustrate tutte le nuove modalità e soprattutto su come farsi rilasciare il permesso per accedere alla zona. Il tagliando può essere richiesto, naturalmente, dai residenti, anche on line, i domiciliati, i proprietari di laboratori artigianali in zona Testaccio, chi svolge attività lavorative in orari notturni, infine chi possiede un posto auto nella Ztl, ma avrà solo un permesso di transito. Non dovranno richiedere il permesso per accedere alla zona a traffico limitato i disabili e i proprietari di auto elettriche. Sempre l’Agenzia provvederà a comunicare le targhe degli altri cittadini che hanno i permessi per accedere ad altre Ztl della città.
Tutte le informazioni, i moduli, il tariffario saranno reperibili sul sito dell’Atac, www.agenziamobilita.roma.it, e su www.muoversiaroma.it da oggi, lunedì 2 settembre. Gli sportelli di via degli Archivi, 40 saranno aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 16:30.
{ads1}
Mentre Testaccio la notte durante il fine settimana si trasforma in zona a traffico limitato, continua la polemica sulla pedonalizzazione di via dei Fori Imperiali, tanto che il sindaco Marino ha deciso di distribuire un questionario ai residenti e commercianti della zona, che potranno dare suggerimenti e fare proposte. Una parte del questionario sarà compilata dagli intervistatori stessi che dovranno controllare i punti più critici, come gli incroci e quindi eventuali ingorghi oppure parcheggi in doppia fila. I risultati dell’analisi usciranno domani, martedì 3 settembre, e serviranno all’amministrazione per risolvere e migliorare i problemi che questa nuova iniziativa comporta.

Fonte: Comune di Roma

di Flavia Donati

Vuoi commentare l'articolo?

Flavia Donati

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->