Esposito PD vs ong: “Ideologicamente pensano solo a salvare vite”

Esposito PD vs ong

Stefano Esposito attacca le ong, ad Agorà il senatore PD si scaglia contro le organizzazioni non governative che si occupano del salvataggio in mare dei migranti: «Ci sono alcune ong che hanno una posizione ideologica – o ideale, dal loro punto di vista – per cui il tema è esclusivamente salvare vite umane. Non ce lo possiamo permettere» ha dichiarato Esposito.

 

Bufera sul Partito Democratico dopo le dichiarazioni rilasciate dal senatore, Stefano Esposito, durante la trasmissione Rai Agorà. Una posizione scomoda, quella espressa dal senatore, che ha dato vita ad una vera e propria polemica sul web. Durante il dibattito dedicato al problema dei migranti, nonché alla mancata sottoscrizione da parte di alcune ong del codice di comportamento promosso nei giorni scorsi dal Viminale, Esposito ha infatti così dichiarato: «Ci sono alcune ong che hanno una posizione ideologica – o ideale, dal loro punto di vista – per cui il tema è esclusivamente salvare vite umane. Non ce lo possiamo permettere». L’inciso dello scandalo, si riferiva in modo particolare alla vicenda del sequestro della Iuventa, nave appartenente all’ong Jungend Rettet accusata di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina a seguito della denuncia da parte di altre organizzazioni non governative. Da qui la posizione “realista” sostenuta da Esposito dove a specchiarsi sarebbero le ragioni del governo e delle stesse ong. Secondo il senatore infatti se le organizzazioni hanno interesse a salvare il più alto numero possibile di vite umane, stesso interesse non può essere sposato dal governo, costretto a valutazioni politiche di più ampio respiro che prescindono dall’occuparsi soltanto del salvataggio e della tutela di chi emigra dalle coste libiche.

 

Inutile dire come simili dichiarazioni abbiano scatenato una vera e propria bufera sul web, dopo il rilancio delle stesse via Twitter da parte della trasmissione. Protestano i gruppi di sinistra, a partire da Mdp con Michele Piras: «Io penso che né l’Italia né il Pd possano permettersi senatori come lui» e Arturo Scotto: «Salvare vite umane non è un’ideologia, ma un dovere morale». Seguirà il tweet del diretto interessato che alle accuse ha così replicato: «È un concetto estrapolato da un ragionamento più ampio» così pubblicando il suo intervento integrale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

@FedericaGubinel

Vai a la home page di LineaDiretta24.it

Leggi altri articoli dello stesso autore

Esposito PD vs ong Esposito PD vs ong

Vuoi commentare l'articolo?

Federica Gubinelli