53enne sorpreso a rubare

In particolare l’uomo è stato notato avvicinarsi alle autovetture in sosta e dopo essersi soffermato ha iniziato a guardare all’interno delle stesse. I poliziotti hanno riconosciuto l’individuo che aveva precedenti per furto e per questo sottoposto all’obbligo di presentazione proprio presso gli uffici del Commissariato dove gli agenti prestano servizio. In considerazione poi di alcune denunce di furto di autovetture presentate da alcuni utenti negli ultimi mesi, i poliziotti hanno deciso di controllare meglio i movimenti del sospettato. In un momento, l’hanno visto avvicinarsi a due autovetture parcheggiate, guardare all’interno e poi allontanarsi verso un’altra autovettura parcheggiata, una Fiat Panda.

Osservato a distanza l’hanno visto guardare all’interno del mezzo e poi, dopo aver estratto dalla tasca dei pantaloni una forbice, ha iniziato a forzare il nottolino della serratura, aprendola. E’ scattato così l’antifurto dell’auto e l’uomo, entrato all’interno dell’abitacolo ha rubato una borsa in pelle e altri oggetti che si trovavano all’interno cercando di allontanarsi.

Gli agenti l’hanno immediatamente bloccato e identificato R.P., 53 anni, con vari precedenti.
L’uomo, accompagnato negli uffici del Commissariato, è stato arrestato per furto aggravato e denunciato per il possesso ingiustificato di arnesi per lo scasso. La borsa ed il suo contenuto sono stati restituiti al proprietario dell’autovettura.

di Cristina Battioli

Vuoi commentare l'articolo?

admin

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->