#eleroma, lo scontro finale. Ecco gli eventi e le piazze

Ad aprire le danze è stato ieri Sandro Medici, il candidato sindaco per Repubblica Romana, che ha scelto Parco San Sebastiano, sotto le Terme di Caracalla. A conferma del suo lavoro sui territori, insieme a lui tanti fedeli e diversi artisti che animano gli appuntamente del Nuovo Cinema Palazzo di San Lorenzo: tra tutti, Elio Germano, Valerio Mastrandrea, Marina Rei e le Luci della Centrale Elettrica. Oggi, a Piazza Santa Maria in Trastevere, si replica alle 19. Campale invece è l’evento tutto al Pdl di Gianni Alemanno, che ha scelto il Colosseo, in via di San Gregorio, per la chiusura della sua campagna elettorale (su twitter l’hashtag è #insiemealcolosseo). A lui il premio per l’endorsement più popolare: con lui infatti questa sera ci sarà anche il leader del Pdl Silvio Berlusconi. “Ricordati che solo con Gianni sarà garantito l’azzeramento dell’Imu sulla prima casa e sui fabbricati produttivi e finiranno anche i metodi illiberali di Equitalia. – avverte il messaggio audio registrato da B. per l’occasione – E ricordati anche che Gianni e io ti aspettiamo al Colosseo per la grande manifestazione di chiusura della campagna elettorale. Ci vediamo lì, non fare scherzi”. A dare man forte, tra gli altri, anche Francesco Storace della Destra e Giorgia Meloni, capogruppo alla Camera di Fratelli d’Italia. E se il centrodestra conterà solo sul sostegno dei propri membri, lo stesso non si può dire per l’evento di Ignazio Marino, che dopo l’invasione grillina delle scorse politiche si riprende piazza San Giovanni per consacrarla ad una chiusura in pieno stile concerto del Primo Maggio. Con #DAJE alle 17,30 prenderà vita un evento fatto di ‘musica e parole’ presentato sarà Dario Vergassola, la cui apertura sarà affidata alle bande dei municipi. Tra gli artisti presenti, ricordiamo Grazia Di Michele, Stefania Sandrelli, Danilo Rea, Max Paiella, Ladri di carrozzelle, Giobbe Covatta, Velvet, Francesca Reggiani, Piotta. Una manifestazione ‘green’, quella di Marino, che calcolando quanta anidride carbonica verrà prodotta ha annunciato di voler donare, per compensare, 30 alberi alla città. Tutt’altro stile per il candidato sindaco Alfio Marchini, che sulla sua pagina facebook titola: “Pronti a far battere il cuore di Roma? Vi aspettiamo tutti al concerto gratuito di chiusura della nostra campagna.”. A Parco Schuster (Basilica di San Paolo) a partire dalle 18:30 si esibiranno infatti Maurizio Battista, romano di Re di Roma e, a seguire, il vate della musica romana Antonello Venditti. Un colpo basso per i nostalgici e una sottolineatura, marcata, al fatto che il candidato sia l’unico romano tra i big in gara: ‘Amo Roma’ annuncia infatti la manifestazione, ‘Con il cuore di Roma andiamo a vincere’.

E se Marino è riuscito a riprendersi Piazza S.Giovanni, il Movimento 5 Stelle si accaparra quella che era stata ribattezzata da Berlusconi “Piazza della Libertà” allo scorso comizio: la chiusura della campagna elettorale del candidato sindaco Marcello De Vito si svolgerà infatti in Piazza del Popolo. De Vito va sul sicuro, potendo contare sulla partecipazione del leader maximo Beppe Grillo, che arriverà nella Capitale per l’occasione e interverrà intorno alle 21. Prima di lui, dalle 17, si alterneranno i candidati della provincia di Roma, i presidenti di municipio e ovviamente De Vito. Una manifestazione che”non lascerà rifiuti per terra”, ci tengono a precisare gli organizzatori” e che “si celebrerà come sempre in un’atmosfera di festa di pacifica democrazia”

Twitter @car0lverde

Vuoi commentare l'articolo?

Carol Verde

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->