Una Dangerous Claudia D’Angelo al Teatro Trastevere

 In scena entrano una travolgente Claudia D’Angelo e il suo fido maggiordomo Amedeo. Si comincia con un tango tanto sensuale quanto rocambolesco. Subito dei due si scopre chi è che comanda, lei ovviamente. Dopo il ballo l’atmosfera si fa d’improvviso intima e come in una sorta di incontro confidenziale con il pubblico Claudia D’Angelo comincia il suo one woman show.
Più di un’ora di monologhi piccanti, irriverenti e dissacranti sul sesso e le sue varianti.
Si parla proprio di tutto, ma sempre con ironia. Anche quando la faccenda si fa complicata da gestire e si corre il rischio di cadere nel triviale Claudia è un’abile equilibrista e riesce con una battuta a risollevare la situazione più scottante. Si parla di sogni erotici proibiti, di fellatio, di luoghi comuni sul sesso e di situazioni che più imbarazzanti non si può. Ognuno fra il pubblico tra il divertito e l’incredulo ritrova se stesso. Insomma uno spettacolo che rivela tutto quello che ognuno avrebbe voluto sapere sul sesso, ma che non ha mai osato chiedere.
Ma infine, Claudia D’Angelo sa regalare anche un attimo di vera dolcezza con una sua poesia che chiude lo spettacolo.

Dangerous D’Angelo. Nemico pubico è uno spettacolo di e con Claudia D’Angelo in scena fino al 7 Aprile al Teatro Trastevere di Roma.
Claudia D’Angelo è stata ospite fissa del format televisivo La malaeducaxxxion andato in onda sul La 7d nel mese di Ottobre 2011. Lo scorso mese di febbraio è stata in scena insieme a Vivì La Gloire con lo spettacolo Lezioni di Burlesque.

Teatro Trastevere
Via Jacopa de’ Settesoli, 3 – Roma
Da martedì 2 a domenica 7 Aprile
Tutti i giorni alle 21.00, domenica alle 18.00
Biglietto: 12.00 € intero / 10.00 € ridotto + 2.00 € (tessera associativa)
Info: 06 83664400 info@teatrotrastevere.it

 

 

Vuoi commentare l'articolo?

Gianluca Gaeta

Il Direttore - Nasce come giornalista d'inchiesta, spaziando tra politica e cronaca. Dirige negli anni le testate giornalistiche ccsnews e parolibero infine approda a LineaDiretta24. Tra le sue attività, c'è quella di sindacalista. Viene eletto all'unanimità Segretario Nazionale dell' Associazione sindacale autonoma Giornalisti Italiani "Asagi". Esperto di sicurezza sul lavoro e di contrattazione sindacale. Si batte per la tutela dei lavoratori non solo in ambito giornalistico. L'inchiesta, il suo primo amore, non lo molla e non la molla mai.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->