Giusti è “Cattivissimo Max” al Centrale Live del Foro Italico di Roma

Un’unica data ma carica di buoni propositi. Promette scintille Max Giusti per il suo one man show Cattivissimo Max previsto per giovedì 14 luglio alle ore 21.30 al Centrale Live del Foro Italico di Roma. Oltre alle risate (garantite, quando si parla dell’attore e comico romano) anche l’intenzione di restituire dal palco la Capitale ai suoi cittadini, attraverso il ricordo del passato, imbevuto di una satira d’auspicio ad un futuro più dignitoso.
cattivissimo max

Si può essere un po’ cattivi se ti accorgi che Roma da tre o quattro anni a questa parte ti offre sempre meno occasioni per uscire durante l’estate” ha spiegato Giusti all’Ansa a proposito del titolo dello spettacolo “Ho deciso di portare in scena l’estate romana esattamente come quando ero bambino, ovvero quando non c’erano tante possibilità di scegliere cosa fare, dove andare e cosa vedere. Si rivivranno le atmosfere degli anni d’oro di quelle estati, sperando che prima o poi la nostra città riesca ad uscire da questa impasse che mi fa temere che ci si ritrovi come tanti anni fa a passare le serate dal mitologico ‘cocomeraro’ ”. Ed è così che nelle due ore e mezza di show i ricordi si legheranno all’attualità grazie agli imperituri tormentoni della città eterna: l’immortale dualismo tra Roma Nord e Roma Sud, i disservizi a tempo indeterminato, gli esilaranti quanto snervanti ostacoli burocratici degli uffici comunali.

“Cattivissimo Max”, uno show ad un prezzo popolare

Un abbraccio che non è solo alla città ma anche a chi la abita, visto che il comico, insieme alla produzione (la AB MANAGEMENT), ha deciso che Cattivissimo Max, scritto con Giuliano Rinaldi e Marco Terenzi, avrà un biglietto base dal costo popolare di 15 euro. “Un evento per tutti, senza limiti di età … e di quartiere!” scherza lui.

E mentre in queste settimane si prepara il suo debutto sul canale NOVE alla conduzione del gioco televisivo “Boom!”, sul palco romano non potranno mancare le imitazioni che hanno segnato la sua carriera in tv, tra graditi ritorni e new entry: “Ci saranno tanti monologhi. Per la prima volta farò Elton John dal vivo, tornerà De Gregori, quello arrabbiato, e ci sarà posto anche per il sacerdote di colore. E poi parleremo tanto degli anni Novanta, di quelle discoteche in cui non riuscivo a entrare…”

Leggi altri articoli dello stesso autore

Vai alla Homepage di LineaDiretta24

Twitter: @EvaElisabetta

Vuoi commentare l'articolo?

Eva Elisabetta Zuccari

Per lavoro e per passione racconto storie. Dalle esistenze straordinarie di persone comuni ai "pancini sospetti" del Gossip. Giornalista in divenire, classe 1989, curiosa. Spio tutto e tutti: voi non sapete chi sono io, ma io potrei già sapere chi siete voi.

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->