Lillo e Greg e Il mistero dell’assassino misterioso

Torna al Teatro Ambra Jovinelli l’esilarante commedia del duo comico Lillo e Greg intitolata “Il Mistero dell’assassino misterioso”. Lo spettacolo, nato da un’ idea di Greg e scritto a quattro mani con Lillo, fu rappresentato per la prima volta nel 2000 e sarà  nuovamente messo in scena all’Ambra fino al prossimo 10 maggio.

Nel salone di un castello immerso nella campagna londinese si riuniscono i sospetti assassini della Contessa Worthington: la figlia Margareth (Vania Della Bidia) che non ha mai amato molto la madre ma ha amato molto i suoi soldi, l’anziana badante Greta Gruzenzmeyer (la bravissima Dora Romano), il folle nipote Harry Worthington (Marco Fiorini) e il nuovo giovane marito Ashton Piboty (Luca Latino) della Contessa. Sugli stravaganti sospettati indaga il detective Mallory (Greg), ma un inatteso accadimento cambierà le dinamiche dell’indagine, scatenando gli egoismi e le meschinità degli attori disposti a tutto pur di farsi notare da un produttore televisivo presente in platea.

Ritmi serrati e giochi di parole, scambi di battute e di monologhi tra un attore e l’altro, immagini in differita e in forward o flashback, c’è tanto nella commedia del duo comico che svela dietro la cornice del giallo una narrazione prevalentemente metateatrale, tanto cara alla coppia. E così anche se in realtà il teatro dovrebbe essere “un gioco di squadra” gli attori non esitano a voler primeggiare l’uno sull’altro e la stessa struttura narrativa del classico giallo anglosassone grazie alla dissacrante ironia dei due attori romani viene scardinata e parodiata. Lo spettacolo diretto da Mauro Mandolini diventa così un giallo che non finisce mai di stupirti, ma soprattutto di farti ridere.

Alla fine dello spettacolo si potrà assistere alla visione del cortometraggio “Pupazzo criminale”. La nuova serie web scritta e diretta da Lillo e Greg e prodotta da LSD Edizioni vede protagonisti diversi pupazzi, come Il sorcio o Il secco, che si ispirano ai personaggi della serie italiana “Romanzo Criminale” e al Muppet Show. I protagonisti sono membri di un clan della zona di Torpignattara alle prese con lo spaccio di droga e sequestri di persona. E sono interpretati dal duo comico Lillo & Greg che ha raccontato: “Tutto è nato quando mi hanno regalato due presine, una a forma di rana e una a forma di papero, abbiamo iniziato a scherzare e a inventare storie insieme a Lillo”. Nella serie, di 16 episodi, sono presenti anche due attori di Romanzo Criminale: Francesco Montanari (qui il Tunisino) e Riccardo De Filippis (il Grissino).

Vuoi commentare l'articolo?

Giulia Lucchini