Il padrone della festa di Fabi, Silvestri e Gazzè

Da molto tempo era atteso l’album di questo nuovo trio che porta in giro per lo stivale divertimento, passione e armonia. Il 16 Settembre finalmente è possibile ascoltare Il padrone della festa, il nuovo, nonché primo cd di Fabi, Silvestri e Gazzè. Loro sono tre grandi cantautori romani che hanno deciso di prendersi una pausa dalle loro carriere solistiche e dedicarsi a questo progetto comune con risultati positivi da parte dei fan e dalla critica. Prima dell’uscita ufficiale è stato possibile ascoltare sui canali televisivi e radiofonici Life is sweet e L’amore non esiste.

I tre artisti hanno messo insieme i loro stili con intelligenza ed emotivit. L’album presenta dodici tracce la cui prima è Alzo le mani, un testo che racconta della natura, dei rumori, delle immagini e delle leggi che regolano il nostro quotidiano, soprattutto quello romano a cui ci sono chiari riferimenti. Nella seconda posizione troviamo Life is sweet, che come detto in precedenza è anche il brano che ha anticipato l’uscita dell’album ed è ispirato al viaggio fatto dai tre cantautori nel Sudan, durante la progettazione del disco. L’amore non esiste terza traccia e secondo brano antecedente all’uscita del cd, è quasi un classico che parla della vita di coppia, ma non come la società odierna lo rappresenta.

Oltre questi due brani Il Dio delle piccole cose risalta nella lista perché è l’unico brano firmato da un musicista esterno al progetto, ovvero Gae Capitano, vincitore del premio Lunezia 2012. A seguire Canzone di Anna, scritta da Fabi, forse la più particolare, che racconta di una ragazza e di ciò che non ha, di ciò che non sa e che si lascia trasportare dal destino. L’ album è consigliabile a chi non cerca il tormentone, ma musica d’autore.

Tracklist:
1° Alzo le mani
2° Life is sweet
3° L’amore non esiste
4° Canzone di Anna
5° Arsenico
6° Spigolo Tondo
7° Come mi pare
8° Giovanni sulla terra
9° Il Dio delle piccole cose
10° L’avversario
11° Zona Cesarini
12° Il padrone della festa

fabi-silvestri-gazze2

 

Vuoi commentare l'articolo?

Dario Argenziano

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->