Festival Suona Francese, al via il 2 aprile

Arrivato alla sesta edizione, il festival mira a rafforzare e mantenere saldi i legami tra Francia e Italia, nazioni vicine non solo geograficamente, ma per storia e cultura. Un matrimonio artistico e culturale; connotato da una notevole varietà di eventi, dal nord al sud dell’Italia. I concerti saranno più di 130; prenderanno avvio da Torino, con l’esibizione delle Brigitte, rivelazione del 2012 nel genere indie pop, e si chiuderanno a Firenze.

A Palazzo Farnese, giovedì 21, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione.
Una manifestazione viva, itinerante e variegata: dal pop, al jazz, alla musica classica, fino ad arrivare alle sperimentazioni e all’elettronica. Sui palchi, alcuni tra i più virtuosi artisti e musicisti francesi che, attraverso la condivisione del proprio lavoro, aspirano a costruire un incontro di pensieri e creatività. Questo l’obiettivo della manifestazione, ma non solo. La volontà di confrontarsi con qualcosa di nuovo appare chiara dall’appoggio del main partner, Edison, che a Roma, il 21 giugno, allestirà in Piazza Farnese un palco alimentato da energia rinnovabile, sul quale si esibirà la folk-reggae-rock band “La Rou Ketanou” e un importante ospite a sorpresa. Inoltre, nei principali Conservatori Italiani, verranno proposte conferenze, seminari e concerti a tema, dando rilievo anche all’aspetto pedagogico che sta dietro la creazione musicale e importanza alla cultura.

Il programma dettagliato del festival è consultabile sul sito www.institutfrancais-italia.com 

Vuoi commentare l'articolo?

admin

0 Commentsprova

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Only registered users can comment.

-->