Cortona On The Move, al via l’ottava edizione del Festival Internazionale di Fotografia

Prenderà inizio con le giornate inaugurali dal 12 al15 luglio per restare aperta al pubblico fino al prossimo 30 settembre, l’ottava edizione del Cortona On The Move, il Festival Internazionale di Fotografia sempre più amato dal pubblico proveniente da ogni dove. Le giornate inaugurali dal12 al 15 luglio vedranno il coinvolgimento di fotografi di fama mondiale come protagonisti di eventi, letture portfolio, talk, presentazione di libri, workshop e visite guidate alle decine di mostre dislocate tra il centro storico e la Fortezza Medicea del Girifalco.

Cortona On The Move

©Loulou D’Aki

Per le esposizioni principali quest’anno la direttrice artistica Arianna Rinaldo ha voluto focalizzare la sua attenzione sulle fotografe donne, ovvero fotogiornaliste, artiste e documentariste che offrono storie, intime o globali, che hanno la necessità di essere raccontate e sottoposte all’attenzione del pubblico disposto ad emozionarsi: storie come quella dell’israeliana Elinor Carucci che racconta la sua esperienza di donna e di madre in un progetto fotografico a lungo termine, o quella della giordana Tanya Habjouqa che esplora l’esperienza personale e familiare delle donne siriane rifugiate nella vicina Giordania. L’italiana Carlotta Cardana si concentra invece sui nativi americani, sulla loro identità e sul tentativo di eliminare la loro cultura perpetrato sin dalla fine dell’800, mentre il progetto Blood Speaks: A Ritual of Exile di Poulomi Basué si pone invece come un viaggio tridimensionale sul dramma delle donne nepalesi, costrette all’esilio nel periodo mestruale e soggette ad ogni forma di abuso.

Tante e diverse narrazioni di donne e non solo che, raccontando attraverso le immagini le tematiche e le problematiche del mondo di oggi, per tutta l’estate animeranno la cittadina toscana, da otto anni punto di riferimento per la fotografia contemporanea e centro propulsore di riflessioni e discussioni. In collaborazione con Canon Academy saranno inoltre organizzati cinque workshop con alcuni tra i più importanti professionisti della fotografia della scena attuale: Jerome Sessini, Magnus Wennman, Simona Ghizzoni, Guia Besana e Paolo Verzone, insieme ad un’altra novità di quest’anno: l’apertura del festival verso il nuovo linguaggio del video che , come ha raccontato il direttore del Cortona On The Move Antonio Carloni, rappresenta “uno dei linguaggi del futuro verso il quale vogliamo guardare”.

Torna alla HomePage di LineaDiretta24

Leggi altri articoli dello stesso autore

@vale_gallinari

Vuoi commentare l'articolo?

Valentina Gallinari

Nata in una città di mare, da quando vive a Roma si domanda se la presenza dei gabbiani in giro per il centro, sia l'inequivocabile presagio della fine del mondo...Laureata in storia dell'arte, ama la fotografia, le vecchie polaroid, il cinema e il mercato di Testaccio di sabato mattina. Aspirante giornalista, trascorre il suo tempo tra gatti e mostre fotografiche, ma soprattutto a sperare che questo sogno diventi realtà.