Concerti nel Parco: tutto pronto alla Casa del Jazz

Il 7 luglio inizia la XXVII edizione del Festival I Concerti nel Parco, Estate 2017. Lo slogan di quest’anno sarà “lancia il tuo cuore davanti a te, e corri a raggiungerlo”: “questo antico proverbio arabo, che a mio avviso contiene una carica vitale ed emozionale fortissima, è stato inconsciamente fonte di ispirazione della programmazione artistica  2017. Si può forse affermare che esso riassume esistenzialmente, in maniera mirabile, il desiderio che ci anima nei momenti migliori della nostra vita. Desiderio, forza, energia, speranza di cambiamento… In questo breve inciso è espresso tutto ciò, ed in questo momento di confusione e panico che viviamo a livello mondiale vogliamo guardare a qualcosa di bello, che ci rimandi ad una positività” ha dichiarato il direttore artistico Teresa Azzaro.

Così dal 7 luglio al 2 agosto, nella splendida location del Parco della Casa del Jazz, si avvicenderanno spettacoli dedicati a teatro, musica e danza:

Venerdì 7 luglio – PENSIERI E PAROLE
Il meglio del panorama jazz italiano si riunisce in un omaggio a Lucio Battisti, dal titolo ‘Pensieri e parole’. Fabrizio Bosso, Rita Marcotulli, Furio Di Castri, Javier Girotto, Mattia Barbieri, Peppe Servillo e Fabrizio Bosso ripercorreranno, in uno spettacolo originale che unirà teatro e musica, tutti i più grandi successi del cantautore italiano.

concerti nel parcoSabato 8 luglio – TOUR 2000 – 3000
Ospite della serata il grande Nino Frassica, accompagnato dalla Los Plaggers band e dal gruppo vocale a cappella degli Alti&Bassi. Sarà un iter musicale che alternerà medley della musica anni ’60-’70, musiche rese famose dalle pubblicità, senza tralasciare le canzoni che lo portarono al successo al fianco di Arbore. Il tutto riadattato in pieno stile Frassica, che grazie alla sua verve comica coinvolgerà il pubblico  in uno spettacolo, che sarà non solo visto, ma soprattutto partecipato.

Martedì 11 luglio – TI RACCONTO UNA FIABA… ANZI DUE!
L’Orchestra Giovanile Di Roma diretta dal M° Di Benedetto accompagna Edoardo Leo in un reading musicale dedicato a due opere: “Pierino e il Lupo” di Serghej Prokofiev ed  il “Pinocchio” di  Carlo Collodi con le celebri musiche di Fiorenzo Carpi sull’ altrettanto noto sceneggiato di Luigi Comencini. Si tratta di un evento frutto della coproduzione di Arte2o Eventi e I concerti nel Parco, volto ad avvicinare bambini e ragazzi alla lettura sfruttando la popolarità di un attore come Edoardo.

Mercoledì 12 luglio – POCHI AVVENIMENTI, FELICITÀ ASSOLUTA, SCENE DA UN MATRIMONIO
L’amore tra Clara e Robert Schuman riscritto da Maria Grazia Calandrone sarà il protagonista di questo concerto-spettacolo, interpretato da Sonia Bergamasco e musicato dall’Estrio, con Laura Gorna al violino, Cecilia Radic al violoncello, Laura Manzini al pianoforte.

Venerdì 14 luglio – MADRE TARANTA
Il polistrumentista Giovanni Tribuzio è l’ideatore di questa “grande festa con musiche, balli, giochi e rituali della tradizione del centro-sud d’Italia”. La Compagnia SciaraBballo delizierà il pubblico con le sue coreografie danzando sulle note di Pizziche, Tarantelle, Stornelli, Saltarelli, Serenate, Canti e Tammurriate, eseguite dal gruppo musicale Transumanze popolari.

concerti nel parcoDomenica 16 luglio – LONG WAY FROM HOME
Il nuovo album di Peter Cincotti, ‘Long way from home’, viene presentato sul palcoscenico de I concerti nel Parco, nell’unica data italiana.

Giovedì 20 luglio – TODO ES AMOR
La Tango Spleen Orquestra diretta da Mariano Speranza vi porterà in terra sudamericana ripercorrendo brani legati alla tradizione folklorica argentina (e non solo). Ospiti d’eccezione i tangueri Estefania Ornella Parrino e Mariano Navone.

Giovedì 27 luglio WHEN IN ROME
Sarah McKenzie in concerto

concerti nel parcoSabato 29 luglio – CREDO, viaggio di scoperta alle radici dei nostri credo
Mario Tronco dirige l’Orchestra di Piazza Vittorio in ‘Credo’, un oratorio interreligioso su testi scritti e scelti da José Tolentino Mendonça che utilizza musiche dell’Orchestra di Piazza Vittorio, di Gioachino Rossini, di Guillame de Machaut, ma anche canti sufi e canti religiosi elaborati, il più delle volte riscritti completamente, da Mario Tronco, Leandro Piccioni, Pino Pecorelli.

Mercoledì 2 agosto – TOUR…NAMM
Torna la canzone popolare, che chiude questa XXVII edizione de I Concerti nel Parco, con Nando Citarella e Tamburi del Vesuvio. Partecipazione straordinaria di Raffaella Misiti & Le Romane.

 

Vai alla homepage di LineaDiretta24
Leggi altri articoli dello stesso autore
Twitter: @ludovicapal

Vuoi commentare l'articolo?

Ludovica Pallotta